close
close

12-14, Azzurri in difficoltà – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA LIVE

15-15 Finalmente un muro! Giannelli stampa Yant!

14-15 diagonale sulla linea del Lavia.

13-15 Herrera diagonale. Il muro blu per ora non funziona.

13-14 Lavia sbaglia la ricezione, Yant evidentemente sbaglia dalla prima intenzione. Che regalo.

Con l’Italia che continua a mancare così tanto al servizio, sarà difficile contenere gli attaccanti dei Caraibi.

12-14 Scambio lungo, Cuba allunga con Yant. Time out di De Giorgi.

12-13 Romanò in parete, poi il fischio vincente di Mergarejo.

12-12 attacca Lavia fuori. L’Italia fa fatica a ricevere.

12-11 La battuta di Russo sul web.

12-10 Altro servizio devastante di Herrera, Lavia la atterra con un tocco sporco.

11-10 Confermato l’errore di servizio di Michieletto, palla fuori campo.

11-10 Esce la battuta di Michieletto ma c’è una richiesta di rallentatore dall’Italia.

11-9 Servizio corto di Michieletto, sbaglia una ricezione cubana, primo gol di Lavia.

10-9 parallelo di Romanò.

9-9 Primo tempo di Osoria.

9-8 La battuta di Yant sul web.

8-8 Michieletto murato da Herrera. È molto difficile, lo sapevamo.

8-7 Galassis serve a metà rete, non serviamo bene.

8-6 Lavia sbaglia la ricezione ma Herrera tira in rete di primo intento.

7-6 Parallelo allucinante e impareggiabile di Herrera.

7-5 Il secondo tocco di Giannelli dopo il servizio di Simon.

6-5 Appare anche il report di Romanò.

6-4 dalla linea di Mergarejo.

5-4 Primo tempo di Simone.

5-3 Servizio corto di Russo, Simon sbaglia la ricezione, Michieletto punisce Kuba con un fischio dalla seconda fila.

4-3 Primo lungo scambio parallelo di Romanò.

3-3 L’arguzia di Herrera è ampia.

2-3 Ace di Herrera, bordata al servizio. Non interrompe l’accoglienza di Balaso.

2-2 mani di Herrera.

2-1 in diagonale di Michieletto.

1-1 Fallisce il contropiede di Michieletto, poi passa Mergarejo.

1-0 Yant non serve.

21:15 IL GIOCO INIZIA!

21.14 Il titolo sestetto d’Italia: Giannelli-Romanò, Michieletto-Lavia, Russo-Galassi, libero Balaso.

21.13 Il Brasile è stato sconfitto dal Brasile 3-2 (mancando un match point nel tiebreak), ha vinto 3-1 contro il Qatar e ha perso 3-1 contro il Giappone.

21.12 Nel turno preliminare l’Italia ha sempre vinto 3-0 contro Canada, Turchia e Cina.

21.03 La chiave del gioco per l’Italia sarà il servizio. Con un buon servizio si possono creare problemi alla ricezione cubana e in questo modo gli attaccanti si troverebbero in situazioni in cui sono meno a loro agio quando la palla esce dalla rete.

21.00 Per l’Italia ormai consolidato il sestetto titolare: Giannelli-Romanò in diagonale, Michieletto-Lavia in fascia, Galassi e Russo (in coordinamento con Anzani) in mezzo, Balaso libero.

20.53 Herrera è un opposto che, quando alza il ritmo, diventa devastante. Finora ha già segnato 60 punti in tre partite: è il quarto miglior marcatore del Mondiale (è infatti secondo perché gli sloveni Stern e Cebulj hanno giocato un’altra partita rispettivamente con 65 e 63).

20.50 L’Italia vedrà nella prossima stagione anche Jesus Herrera (partirà come riserva di fronte a Perugia) e Osniel Lazaro Mergarejo, schiacciatore che vestirà la maglia del Milan.

20.47 Nonostante abbia 35 anni, Simon è ancora considerato il miglior centravanti del mondo. Quando è giorno, diventa praticamente inarrestabile; a volte fa qualche errore di troppo. Sarà fondamentale per l’Italia servire bene, quindi il palleggiatore Taboada Diaz non gioca troppi primi tempi.

20:46 Due stelle cubane: Robertlandy Simon e Marlon Yant Herrera. Entrambi hanno trascinato il Civitanova al campionato della scorsa stagione (Simon ora si è trasferito al Piacenza).

20.43 Cuba non ha mai vinto un mondiale di pallavolo ma ha perso due finali: una nel 2010 e una nel 1990 (contro l’Italia).

20.41 L’Italia ha vinto gli ultimi Campionati Europei ma non sale sul podio ai Mondiali dal 1998, anno dell’ultimo dei tre Mondiali consecutivi della cosiddetta ‘Generazione dei Fenomeni’. L’ultima semifinale risale al 2010 quando gli Azzurri finirono nei quarti di finale. Poi nel 2014 il 13° posto da dimenticare e nel 2018 il 5° posto.

20.38 Italia-Cuba si giocherà a Lubiana. Il vincitore sarà trovato nei quarti di finale dai campioni olimpici di Francia o Giappone.

20.37 Negli ottavi di finale i padroni di casa della Slovenia hanno sconfitto 3-1 la Germania e si sono qualificati ai quarti di finale dove affrontano Olanda e Ucraina.

20:35 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla Live Live of Italy-Cuba Volleyball World Cup Round of 16 2022.

Cuba ai raggi XIl viaggio d’ItaliaIl tabellone segnapunti della Coppa del Mondo

Ciao e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Cuba, ottavo di finale di Coppa del Mondo Pallavolo Maschile 2022. Inizia la fase a eliminazione diretta, la nostra nazionale affronta il grande sfavorito di questo Mondiale a Lubiana (Sloveno). Questo si preannuncia un compito estremamente complesso per i campioni d’Europa, chiamati a scatenare le loro migliori giocate se vogliono sconfiggere un avversario particolarmente rognoso e ambizioso. Gli Azzurri tornano da comode vittorie per 3-0 su Canada, Turchia e Cina; Cuba ha saltato un match point nel tiebreak contro il Brasile, ha subito un set contro il Qatar e poi ha perso contro il Giappone.

L’Italia vuole entrare in questa competizione e insegue i quarti di finale contro la Francia (i campioni olimpici sono attesi dal Giappone). Gli azzurri devono restare Attenti ai due campioniAmico della nostra SuperLega e reduce dallo scudetto con Citanova: il colosso di mezzo Robertlandy Simone e il pipistrello Herrera Yant. Sono due uomini capaci di fare la differenza per l’altezza della loro forza e precisione innata, sostenuti dal contrario di Jesus Herrera.

L’Italia andrà nelle mani del regista Simone Giannelliil capitano sarà in diagonale con l’opposto Yuri Romano e potrà contare anche su Spiker Alessandro Michieletto e Daniele Lavia. Gianluca Galassi e Simone Anzani sono i centri di riferimento, Fabio Balasso la libertà. Sarà necessario forzare il servizio e la pugnalata in fase offensiva per rendere meno facili i loro attacchi. Ci vorrà una grande prova in fase difensiva e cercherà di sfruttare il contropiede.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Cuba, ottava di finale di Coppa del Mondo 2022 di pallavolo maschile: notizie in tempo reale, minuto per minuto, punto per punto, per non perderti proprio niente. Si comincia alle 21:15. Divertiti.

Foto: FIVB

Leave a Comment