close
close

400€ Nuovo bonus per famiglie con figli a carico: un regalo da chiedere subito

C’è un bonus molto speciale di 400€ a beneficio delle famiglie con figli a carico ed è sicuramente un bonus da non perdere in questo momento.

Vediamo perché anche questo bonus è prezioso perché può essere concretamente utile per le famiglie italiane.

maneggiare

Famiglie italiane con figli a carico oggi per Vai avanti, prendi la misura dell’indennità una tantum universale.

Nuovi aiuti cumulativi e concreti

Tuttavia, sempre di più Famiglie Si rendono conto che l’assegno universale una tantum sta pagando troppo poco per continuare.

Pixabay

Quindi se è vero che le famiglie sono felici di aver finalmente avuto qualcosa Aiuto universale per i bambini È anche vero che hanno bisogno di altri bonus da accumulare per la recensione singola. Alcuni bonus ancora accumulabili con la prova singola sono i bonus nido che arriva fino a fornire alle famiglie con ISEE basso 3000 euro per il rimborso delle spese per asili nido pubblici e privati ​​e un bonus di 1000 euro per l’educazione musicale.

I nuovi 400 euro

Ma questo molto speciale si occupa anche di sostenere le famiglie con figli a carico Bonus di 400€ erogato dall’ASL. Questo bonus è molto speciale non solo perché concesso dalla ASL, ma anche perché viene erogato al momento della nascita del bambino. Questo non è il premio per il bambino anziano alla nascita, che è stato abolito con l’indennità di base una tantum, ma è un sussidio di 400 euro per comprare le pappe. In effetti, la madre dovrebbe allattare al seno il bambino e tutti i pediatri raccomandano vivamente l’allattamento al seno.

Interroga mensilmente la ASL

In molti casi, tuttavia, l’allattamento al seno non è possibile, ad es Anche se la madre cerca di produrre il latte, semplicemente non arriverà. In questi casi l’Asl paga 400 euro alla madre chi ha bisogno dei soldi per comprare il latte artificiale per il bambino. Nello specifico, l’ASL paga 70 euro al mese per ogni mese in cui il latte è scarso o inesistente. Grazie a questa misura, è assolutamente cumulabile con il test universale una tantum Le mamme che hanno appena avuto un bambino possono beneficiare di un sostegno concreto.

articolo precedentePensionati con soli 10 anni di contributo: gli italiani festeggiano, l’Inps cambia tutto
prossimo articoloGas ed elettricità, tra pochi mesi il risparmio degli italiani non sarà più lo stesso

Leave a Comment