close
close

ABITARE. Mercato. Piatek c’è! Saluta Simy, Mantovani e Vergani – Salernitana News

PREMERE F5 DAL DESKTOP PER AGGIORNARE

AGGIORNAMENTO ALLE 15:50. Dire addio anche a Edoardo vergani: “L’US Salernitana comunica di aver raggiunto un accordo con il Pescara Calcio per il trasferimento a titolo definitivo dell’attaccante Classe ’01 Edoardo Vergani”.

AGGIORNAMENTO ALLE 15:45. Quella como tutti hanno chiesto“Atalanta il prestito del centrocampista classe 2000 Jacopo Da Riva: Era uno dei candidati idonei sotto per rinforzare il centrocampo granata (ma solo in caso di ulteriore trasferimento).

AGGIORNAMENTO ALLE 15. Anche Valeria Mantovani saluta il granata: per lui in prestito al terni: “L’US Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto un accordo con la Ternana Calcio per il trasferimento temporaneo del difensore Valerio Mantovani, classe 1996”.

AGGIORNAMENTO 14:37. L’ex granata Jean Daniel Akpa-Akpro sta per indossare la maglia diEmpoli, Prossimo avversario della Salernitana (lunedì 5 settembre). Intanto Jorgen Spiaggia di Larsen lascialo Groninga e firma per loro Kelta vigo in Spagna: Trasferimento a titolo definitivo circa 12 milioni di euro e contratto fino al 2028.

AGGIORNAMENTO 14:16. Ora è ufficiale: Piatek è un nuovo giocatore della Salernitana, come comunicato dal club granata: L’US Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto un accordo con l’Hertha Berlino sul trasferimento temporaneo con diritto di trasferimento dell’attaccante Krzysztof Piatek, classe 1995. Il giocatore indosserà la maglia numero 99».

Anche l’amministratore delegato diHertha Berlino, Fredi Bobic, commenta il trasferimento:Con il trasferimento di Piatek a Salerno abbiamo trovato una soluzione soddisfacente per tutte le parti. Ringraziamo Krzysztof per l’impegno e gli auguriamo tutto il meglio».

AGGIORNAMENTO ALLE 14:07. Curiosità: il Fulham fatto un’offerta fuoco nero al Bretone Diaz (ex gol della Salernitana) ma viene respinto. Nelle prossime ore dovrebbe esserci un nuovo tentativo per il cileno, che è all’ultimo anno di contratto Blu bianco.

AGGIORNAMENTO 13:46. L’ex Andrea granata Schiavoneche è rimasto vacante dopo che l’ippocampo di base nella major league è a un passo dal prendere il campo Alto Adige in cadetteria: firma un anno più opzione.

AGGIORNAMENTO ALLE 12:50. Curiosità: un ex gol della Salernitana, l’ala australiana Ajdin arrogante, Comunque arriva in Italia. Ieri si è sottoposto alle visite mediche con il Verona, che ha presentato oggi il contratto. Il giocatore in Veneto se la cava definitivamenteEintracht Francoforte.

AGGIORNAMENTO 12:40. Edoardo vergani va verso Pescara. L’attaccante, classe 2001, si è lasciato convincere dalla doppia retrocessione in Serie C e ha accettato la proposta dell’Abruzzo. Ieri era a Milano e c’è stato un contatto con il Bari in cadetto. Il giocatore assistito da Tullio Tinti dovrebbe passare subito a Biancazzurro salvo sorprese.

AGGIORNAMENTO 12:15. Al momento, la situazione relativa al trasferimento dei restanti licenziamenti è stagnante (Sy, Kristoffersen, De Matteis, Iannone) a cui si aggiunge anche Agostino dal regno, L’attaccante del 2001 è rimasto alla Salernitana dopo essere stato ceduto in prestito al Pagani. L’unico con un minimo di mercato sembra essere il norvegese: l“Avellino è il club più interessato, ma prima di accettare la Serie C, il centravanti cercherà di capire se può ambientarsi in B.

AGGIORNAMENTO 12:10. Francesco è tra i giocatori ancora sotto contratto con la Salernitana Orlando, che sta completando il processo di recupero dall’infortunio al ginocchio altrove. Le dimissioni sono fuori questione per lui: starà chiaramente fuori dall’Überliste e penserà di fondare una nuova società e poi troverà una squadra nella finestra di gennaio.

AGGIORNAMENTO 11:45. Simone lo schiavo è da poco arrivato a Roma. Sarà il manager calabrese, uno dei soci di Morgan De Sanctis, per “scortare” il nuovo acquisto a Bologna. pietek rappresentato la Salernitana.

AGGIORNAMENTO 11:00. si è completò l’operazione Simy con il Benevento: L’attaccante nigeriano lascia Salerno e sarà nella città sannitica entro l’ora di pranzo. L’accordo definitivo è stato trovato anche tra il club granata e l’attaccante, dopo che già nei giorni scorsi era stato raggiunto un accordo tra le società. Come accennato ieri (clicca qui per leggere l’articolo), l’ex Crotone sposerà la Causa giallorossa in prestito con diritto alla restituzione di 800mila euro. Simi Ha anche ottenuto un rilancio dalla Salernitana prima di accettare il nuovo obiettivo: da quasi 900.000 euro netti si passa a 1,1 milioni, con una differenza che fungerà quindi da incentivo all’uscita; Allo stesso tempo, Simy rinuncia a una serie di bonus legati a presenze, gol, assist e riscatto inclusi nel suo contratto. Anche la Salernitana parteciperà al pagamento dello stipendio del calciatore e ne subentrerà la maggior parte: il Benevento trasferirà solo 450mila euro, il resto sarà a carico di Iervolino.

AGGIORNAMENTO 10:40. Krzysztof Piatek è a Roma per le visite mediche prima di firmare l’accordo con la Salernitana per la stagione in corso. Da Villa Stuart, l’attaccante si reca a Bologna per vedere in diretta i suoi nuovi compagni di squadra e da domani sarà a disposizione di Nicola. Ha giocato l’ultima partita il 20 maggio con la maglia della Fiorentina e da quel momento è stato fermato dal club tedesco dopo la preparazione con l’Hertha BSC: ha bisogno di recuperare un minimo di condizione, ma non gli manca la volontà per farlo, che sarà ufficializzato oggi. Piatek viene in prestito con 7 milioni di diritti di rimborso e una quota di stipendio del 60% dall’Hertha; in totale guadagnerà 3,5 milioni.

AGGIORNAMENTO ORE 10:05. Mentre Gioacchino Galeotafiore ha accettato la risoluzione del contratto nei giorni scorsi e sarà libero di sposare il giovane Carmine in terza fila anche dopo la chiusura del mercato Iannone (2001, attaccante) deve ancora accettare il taglio del contratto proposto dal club. Oggi la Salernitana potrebbe fare nuovi tentativi per lasciare il giocatore che l’anno scorso era in prestito alla Paganese. Anche l’ultimo portiere è equilibrato De Matteis (2002), che nel frattempo era il numero 71 della classifica di Serie A. Non è da escludere che rimanga in riserva, anche se il ragazzo, dopo anni di lavoro con la Primavera, ha potuto aspirare all’esperienza tra i “grandi”.

AGGIORNAMENTO ALLE 9:45. Mosse in arrivo per Lucas Primavera fusco, che inizieranno il loro campionato tra nove giorni. Dopo che ieri sono stati ratificati i trapianti (clicca qui per leggere l’articolo), la Salernitana finalmente carda il centrocampista Daniele Saponara del parmense. L’annata 2004 era già nelle prime giovanili granata la scorsa stagione, ma in prestito. Il Palermo era interessato a lui, ma il Grenade Club ha deciso di puntare fermamente alla sua conferma e finalmente acquisire il cartellino (foto sotto con l’agente dopo la firma).

AGGIORNAMENTO ALLE 9:25. Curiosità su un ex granata protagonista della promozione in A: Tomasz Kupisz (che era a Udine come spettatore-tifoso durante l’ultima trasferta della Salernitana) ha rescisso il contratto con i Pordenone e tornerà in patria. Si prevede di Jagelonia Bialystok, Squadra che lo ha portato nella massima serie polacca tra il 2010 e il 2013.

AGGIORNAMENTO ALLE 9:15. Giuliano Kristoffersen Al momento è in ritiro pre-partita con la squadra di Bologna. Ha (per il momento) respinto la propostaAvellino: preferirei qualcosa in cadeteria. Con l’arrivo di Piatek lo spazio gli sarebbe completamente andato e – in verità – era già stretto come sesta punta prima di allora. Se il norvegese non dovesse trovare posto entro le 20 e rifiutasse di rescindere il contratto, la Salernitana sarebbe costretta a rimuoverlo dalla lista. La lista dovrà essere consegnata entro le ore 23:59 di domani 2 settembre.

AGGIORNAMENTO ALLE 9:00. Lo ha detto Leo Capezzi. Il centrocampista ha rifiutato Cosenza e Alto Adige, probabilmente poco allettati dai gol e dalla formula del titolo finale. Secondo l’edizione odierna di “Morgen”, il giocatore aveva chiesto di prolungare il contratto per altri due anni (attualmente in scadenza a giugno 2023) per poi accettare al massimo le stazioni in prestito secco. La Salernitana non ha intenzione di estendere il vincolo e preferirebbe mantenere il giocatore come sesto centrocampista della squadra. Capezzi e il suo agente Riso stanno discutendo sul da farsi tra poche ore.

8:45 Con l’arrivo di Piatek dall’Hertha Berlino, la Salernitana ha praticamente chiuso il suo mercato incoming e il direttore sportivo De Sanctis – non presente all’Hotel Gallia di Milano, dove quest’anno si sta svolgendo la tradizionale campagna di fine trasferta – deve lavorare principalmente quelli ancora da fare Soggetti. Soprattutto quella di Simy (c’è il Benevento, ma il nigeriano ha i “capri d’ira”). Si possono piazzare anche Sy, Kristoffersen e i giovani Iannone e De Matteis. La situazione di Leonardo Capezzi è nel limbo: ha rifiutato un paio di offerte concrete della Serie B, tra cui quella del Cosenza, e potrebbe restare fino a giugno quando scadrà il suo contratto con i granata. In caso di partenza, la Salernitana potrebbe considerare di sostenere il centrocampo con un sottoelemento. Tutto in poche ore: stasera suona il gong alle 20, tre quarti d’ora prima dell’inizio della partita a Bologna. Segui in questa pagina gli aggiornamenti più importanti sulla squadra di Hippocampus e le vecchie conoscenze granata sull’ultima giornata di mercato.

Leave a Comment