close
close

AEW: Un altro episodio pazzesco nel backstage, vera violenza tra CM Punk, Omega e i Bucks

Sono emerse molte voci e dettagli sulla schermaglia AEW post-Scrum di cui vi abbiamo parlato ieri e la situazione che si sta delineando è davvero grave. Si parla di un altro episodio di violenza fisica dietro le quinte della AEW, che questa volta ha coinvolto diversi top wrestler.

Dopo la conferenza stampa in cui CM Punk ha ottenuto un tiro zero Colt Cabana, Young Bucks, Pagina dell’impiccato e altri, il campione del mondo è tornato nel backstage, dove è seguito un alterco. Gli EVP (Kenny Omega, Young Bucks) erano ancora nell’edificio e si dice che numerose persone dovettero intervenire. Da questo momento in poi, i dettagli della situazione diventano sfocati. Wrestling Observer ha rivelato che CM Punk ha causato i problemi colpendo Matt Jackson di giovani dollari.

l’allenatore punk, Asso d’acciaioSarebbe stato coinvolto, come ha attestato la maggior parte delle persone intervistate da Fightful. Questo è ciò che altri hanno detto Nick Jackson Alla fine, è stato colpito da un pugno o addirittura ha perso i sensi, lasciando segni visibili su di lui dopo il combattimento. Secondo numerose fonti, ciò sarebbe avvenuto facendo cadere una sedia Asso d’acciaio. Allo stesso modo Kenny Omega e Asso d’acciaio con cui “combatterebbero”. Acciaio che avrebbe morso Omega e gli afferrò i capelli. “Molte imprecazioni, molto caos e persone che non volevano parlare”, ha detto una persona che ha familiarità con la situazione.

Possibili conseguenze legali

Secondo Fightful, almeno uno degli allenatori era “molto arrabbiato” per quello che è successo. Immediatamente dopo la fine della rissa punk, una guardia di sicurezza ha fatto irruzione nel backstage. Molti di coloro con cui abbiamo parlato pensano che la situazione potrebbe avere ramificazioni legali.

Ci sono state storie sul coinvolgimento di Christopher Daniels e Pat Buck, che sembrano variare a seconda della persona con cui stai parlando, ma non c’è una conferma completa di ciò. Ci sono state diverse persone che hanno cercato di calmare la situazione, quindi è difficile capire chi sia stato specificamente e chi sia stato solo un testimone di quello che è successo.

Eddie Kingston è stato recentemente sospeso per due settimane dopo un lieve alterco fisico Sammy Guevara (presumibilmente uno schiaffo in faccia). Non è stata la prima volta che una discussione ha portato a un alterco fisico all’AEW, all’inizio di All Out 2019 Sadie Gibbs e Bea sacerdote era venuto a combattere e Matt Jackson aveva contribuito a calmare la situazione. Tony Khan non era presente in quel momento poiché era coinvolto in un vicino incontro con i media.





Leave a Comment