close
close

Al via a Cuneo la 16° edizione di Mirabilia, Strange Beasts from Outer Space [GALLERY] – Targatocn.it

La 16a edizione del Mirabilia – il festival delle arti performative, del circo contemporaneo, della danza, del teatro, della musica, dei laboratori, delle videoinstallazioni e delle performance – dal titolo misterioso “Strane bestie dallo spazio‘.

Dopo il recente completamento del programma degli eventi Off ad Alba, Busca, Vernante e Savigliano, si parte dal cuore della manifestazione, composto da 50 aziende provenienti da Italia, Francia, Spagna e Gran Bretagna, tre anteprime mondiali, cinque anteprime nazionali e oltre 90 ripetizioni, per un totale di quasi 170 spettacoli di tutte le taglie. Un calendario completo che si rivolge a tutto il pubblico con spettacoli gratuiti che coprono intere giornate dalla mattina fino a tarda notte.

Ecco le parole di Fabrizio Gavosto – che ha portato un grande ringraziamento alla città in occasione dell’inaugurazione -, il direttore artistico del festival, riunito in via Santa Croce poco prima delle fasi preparatorie della sede:

Il primo giorno di eventi ufficiali
L’inaugurazione dell’evento alle 17.30 è stata affidata alla storica compagnia francese Trans Express; la sua performance Poupées Géantes et Tambours ha trasformato la Via Roma in un gigantesco teatro dell’opera itinerante.

Poi, alle 18:30, nel piazzale antistante il Teatro Toselli, è avvenuto il taglio ufficiale del nastro alla presenza di Gavosto, Sindaco di Cuneo Patrizia Manassero e l’intera giunta, i parlamentari Chiara Gribaudo, Luca Chiapelle di Confcommercio Cuneo, Giorgio Chiesa di WeCuneo, Elio parola da baladin, Daniela Salvestrin dell’ATL del Cuneese, Beppe Carlevaris di Visit Piemonte e Lucia RossoConsiglio Comunale del Comune di Busca”.È bello che Mirabilia torni di nuovo a Cuneo, in un’edizione più libera di ampliarsi, ampliarsi e muoversi – ha detto il sindaco – . La città è pronta ad accogliere l’evento con i suoi colori, le sue meraviglie e anche la sua “follia”.“.

Poi, all’interno del teatro, gli spagnoli della Compagnia Nueveuno Circo – eccellenza nell’arte della giocoleria – hanno presentato “Sinergia 3.0” (ripetuto anche il 1° settembre): uno spettacolo sorprendente basato su una rilettura del pensiero di Leonardo da Vinci.

Alle 21.30 nei giardini di ‘Lalla Romano’ lo spettacolo di CirkVost, icona francese del circo che propone nel suo repertorio sia grandi spettacoli di trapezio volante sia spettacoli più intimi ed esplorativi. Per l’occasione presenta la prima nazionale di A-Tripik, spettacolo che unisce clownerie, acrobazie e polifonia vocale.

Eventi fino al 4 settembre, anche nel cuneese centrale
Per il calendario completo degli eventi, visitare il sito ufficiale www.festivalmirabilia.it.

Per l’edizione numero 16, l’associazione culturale COORPI torna con la proiezione Lopp di una selezione di opere dell’edizione 2022 del concorso internazionale di videodanza “La Danza in 1 Minute”. E in piazza Foro Boario – per tutta la durata del festival – il microcirco “Il Paese dei Balocchi”.

La grande novità di questa edizione è il progetto “Diagonale”, che punta a portare Mirabilia in altri rioni. Parte degli eventi sono stati quindi organizzati in diversi luoghi del centro cuneese, come la prima mondiale di “Sospeso” di Isacco Basilotta.

Leave a Comment