close
close

Cento posti di lavoro in 4 aziende friulane

Quattro aziende friulane cercano almeno un centinaio di dipendenti per vari incarichi. Grazie al reclutamento di Fay, sono in grado di far incontrare domanda e offerta a Muzzana del Turgnano il 22 settembre Grazie ad un’iniziativa organizzata dalla Regione.

Le imprese fanno sempre più affidamento sulla regione per affrontare due grandi questioni che plasmano i nostri tempi: un grande dinamismo industriale e del mercato del lavoro e un calo demografico che minaccia di sorpassarci come un treno. È il concetto espresso oggi a Udine dall’Assessorato regionale al Lavoro e alla Formazione, intervenuto questa mattina alla presentazione di una nuova giornata di recruiting. Per l’esponente della Giunta, è solo rafforzando una rete composta da tanti soggetti istituzionali e dalle migliori aziende del Friuli Venezia Giulia che è possibile continuare a crescere, offrendo costantemente nuove opportunità di lavoro e contrastando velocemente le varie crisi di quel periodo. Oggi la domanda di lavoro – ha aggiunto il commissario – deve infatti far fronte a un mutamento generale dell’offerta legato alle condizioni occupazionali, ai salari e alla qualità del lavoro stesso, che porta inevitabilmente a sovrapporsi alla situazione attuale, che è plasmata dall’aumento l’inflazione e l’aumento dei costi energetici. Giovedì 22 settembre si svolgerà il prossimo appuntamento per il reclutamento, organizzato dal Servizio Centrale per l’Impiego della Regione e Adecco Italia in collaborazione con il Comune di Muzzana del Turgnano. L’obiettivo è selezionare candidati da inserire in quattro importanti aziende della nostra regione: Abs – Acciaierie Bertoli Safau di Pozzuolo del Friuli, Modine Cis Italia di Pocenia e Sisecam Flat Glass Italy e Taghleef Industries, entrambe di San Giorgio di Nogaro. Queste aziende forniscono oltre 100 posti di lavoro. La gamma di possibilità è molto ampia. Innanzitutto le aziende offrono un lavoro nell’area produttiva e logistica. L’obiettivo in quest’area è di includere sia nuovi addetti alla manutenzione, linee di montaggio, piegatrici e tranciatrici, sia attrezzisti per presse, rulli per tubi, manutentori, saldatori TIG, operai generici e operatori dedicati alla qualità del prodotto. Le aziende cercano anche impiegati commerciali, responsabili delle vendite e vendite interne, addetti alla reception e contabili.

Del resto sono richieste numerose menti tecniche: meccanici, informatici, tecnici gestionali, manutentori e impiantistici, responsabili del reparto combustione e assistenti alla ricerca e sviluppo e ai sistemi di qualità. Le aziende vogliono anche assumere tecnici di meccatronica o automazione, product manager e responsabili dei servizi di prevenzione e protezione.

Come già accennato, la giornata di reclutamento si svolgerà il 22 settembre presso la sede del Centro Civico “Villa Muciana” in Piazza San Marco a Muzzana del Turgnano.

Attenzione: chi volesse partecipare ai colloqui organizzati durante la giornata di reclutamento deve iscriversi entro il 18 settembre inviando il proprio CV tramite un link pubblicato a questo indirizzo: http://eventi.regione.fvg.it /Eventi/dettaglioEvento.asp?evento = 19603

Gli interessati saranno poi contattati ai recapiti riportati in fase di registrazione per eventuali chiarimenti e approfondimenti sul proprio profilo. I candidati iscritti e contattati che sono considerati nella preselezione congiunta dai servizi regionali per l’impiego e Adecco possono parlare direttamente con le aziende.

Una volta chiuse le iscrizioni, nei giorni precedenti l’evento verrà inviata una mail di conferma con l’orario per la convocazione dei colloqui, previsto tra le ore 9:30 e le ore 18:00.


Vuoi essere sempre informato in tempo reale su tutte le novità? Potete seguirci anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca sul pulsante LIVE in alto o sintonizza la tua TV sul canale 11 e 511 HD da digitale terrestre.

Leave a Comment