close
close

Champions, la Juve ci riprova: neanche quest’anno si vince

Domani prenderà finalmente il via la nuova edizione della Champions League 2022/23 con le partite della primissima giornata

L’attesa è finalmente finita, domani tornerà ufficialmente il torneo di calcio più grande d’Europa. Dopo l’incredibile vittoria dell’anno scorso Real Madrid, alla vigilia del nuovo Champions League Sono diverse le formazioni che si possono considerare protagoniste nella nuova stagione.

Champions League, l'algoritmo vincente finale
Massimiliano Allegri © LaPresse

Un percorso su cui si ritroveranno, ovviamente, le quattro squadre italiane qualificate grazie al piazzamento finale nell’ultimo campionato. Fuori da Milano, sorteggiata nella prima fascia in quanto detentrice dell’ultimo scudetto vinto in Serie A. Domani i rossoneri esordiranno nella competizione in una trasferta come quella degli austriaci Salisburgo, completato in un round da Chelsea e Dinamo Zagabria.

Domani sera alle 21:00 è anche il turno juventino di Massimiliano Allegro Gareggia contro una delle squadre più attrezzate di tutta la Champions League. Nel Parco dei Principi i bianconeri devono confrontarsi con campioni del calibro Messi, Mbappé e neymar, anche senza l’angelo colpito Da Maria Ufficialmente è rimasto fuori dai convocati nell’ultima partita di campionato a causa di presunti problemi muscolari.

Inter e Napoli Dovrà invece aspettare mercoledì sera per esordire nella nuova Champions League. Sfide immediate ad altissima difficoltà per i ragazzi di Simone Inzaghi e Luciano Spalline: I nerazzurri ospiteranno la corazzata a San Siro FC Bayern Monaco, mentre con Diego Armando Maradona ci si aspetta un grande spettacolo Liverpool di Juergen botta per visitare gli Azzurri.

Champions League, l’algoritmo vincente finale

Champions League, l'algoritmo vincente finale
Champions League © LaPresse

Quanto alle possibilità di vincita definitiva degli italiani, l’algoritmo sviluppato da “Five Thirty Eight” ha creato una classifica con le percentuali assegnate a ciascuna squadra presente nella fase a gironi. Per quanto riguarda gli italiani, sono state attribuite pochissime occasioni alle quattro squadre partecipanti. Se annuncio Inter e Milano aveva l’1% di possibilità di arrivare alle finali e vincere le finali attuali Champions League, L’algoritmo ha ammesso ancora meno fiducia juventino e Napoli, entrambi sono indicati come possibili vincitori con una percentuale anche inferiore all’1%. Mentre le cose continuano a salire, la buona notizia è che, come sempre – al di là dei calcoli algoritmici – il verdetto finale è affidato solo al campo.

Leave a Comment