close
close

Con questo trucco torna come nuova

Quante volte abbiamo trovato l’auto completamente ammaccata dalla grandine e dalla neve caduta durante la notte, quindi ecco come ripararla in pochi semplici passaggi.

grandinate
Grandinate – LettoQuotidiano.it

Tuttavia, per procedere con l’operazione, a kit estrattore di cui avremo bisogno in seguito. Insieme al kit, sono compresi nel prezzo anche i vari stoppini che ci sarà molto utile.

La grandine può danneggiare gravemente la carrozzeria della nostra auto

Questi devono infatti essere incollati al corpo grazie all’ausilio di colla calda. All’interno del pack, dunque, questi ultimi saranno tutti diversi, avendo sia modelli più grandi che alcuni più piccoli. Sta quindi a noi scegliere quella più adatta per coprire la grandinata.

salve
Danni alla carrozzeria da grandine- Motori.News

Quindi la colla sarà la colla standard che tutti noi abbiamo già in casa. Passiamo quindi alla guida vera e propria. La prima cosa da fare sarà ovviamente Identifica i vari dossi essere presente sull’auto ed eventualmente avvolgerla con del nastro adesivo in modo che non si perda.

salve
Dedent remover- Motori.News

l’ha fatto Metteremo la colla a caldo sugli stoppini, non consiglio di posizionarlo direttamente sulla carrozzeria e quindi dove si trova l’urto. Dopo l’incollaggio, cercheremo quindi con le pinze di tirare lo stoppino dall’alto in modo che attutisca il colpo ricevuto dalla grandine.

Ma d’altra parte un solo “pass” potrebbe non essere sufficiente e per questo possiamo ripetere l’operazione finché non vediamo il nostro corpo liscio come una volta. Purtroppo però restano dei piccoli segni, anche perché non ci saranno stoppini così piccoli da permettere.

Con pochi euro possiamo riavere la nostra auto come nuova

Insomma, per un risultato perfetto ci vuole tanta forza muscolare, ma in fondo riportare in vita la propria auto con soli venti euro di massimo sforzo è un giusto compromesso. Se infatti ci affidiamo ad un meccanico, anche per una riparazione così “semplice”, il costo sarà comunque molto più alto.

Inoltre, ovviamente, questa procedura può essere applicata su ciascun lato dell’auto, e quindi sia sulle portiere che sul tetto. Ricordiamo inoltre che i tappi per le orecchie possono essere riutilizzati, in quanto non sono usa e getta e quindi non dobbiamo riacquistare l’intero set in caso di nuova grandinata.

salve
Kit grandine – Motori.Novità

Con queste istruzioni sarai in grado di riparare da solo tutte le ammaccature dell’auto in pochi semplici passaggi.

Leave a Comment