close
close

E’ morto Cesare Pompilio, tifoso del telecronista di Juventus-Corriere.it

fuori Salvatore Riggio

Conosciuto tra i telespettatori di Telelombardia, aveva 73 anni e aveva avuto un infarto nel 2018. Il ricordo dell’ex tecnico bianconero Luciano Moggi: “La nostra amicizia e il vostro sostegno nei momenti difficili non si romperanno mai”.

È morto Cesare Pompiliopopolare commentatore televisivo, soprattutto per telelombardia e grande fan di juventino. Era molto conosciuto tra i bianconeri e tra i telespettatori delle trasmissioni calcistiche. È morto all’età di 73 anni a seguito di un problema cardiaco (un infarto nel 2018 e una malattia trasmessa anche in diretta televisiva) e un complesso intervento chirurgico alcuni anni fa. Il suo stato di salute negli ultimi mesi non era stato reso noto.

Nasce il 29 marzo 1949 giornalista professionista dal 1986 ed è stato uno dei pilastri della QSVS, è qui che studio nella tua fase, la trasmissione di Telelombardia. Ne aveva scolpito uno carattere – nero su bianco ovviamente – arrabbiato e polemico, ma competentecome è spesso lo stile della radio e del calcio che viene trasmesso dalla televisione locale nel pomeriggio.

Diffondere il messaggio con un tweet è Fabio Ravezzanidirettore responsabile telelombardia. “Ho una notizia terribile per te. Purtroppo il mio e il nostro caro amico Cesare Pompilio è venuto a mancare. Solo chi ha la fortuna di uscire con lui dentro e fuori dallo studio televisivo sa quanto fosse un essere umano straordinario. Dire che ci mancherà non trasmette l’idea del vuoto che proviamo».

Lo ha ricordato con affetto anche l’ex tecnico bianconero Luciano Moggi, sempre via social: «Caro Cesare, oggi ci hai lasciato, ma la tua memoria e tutto ciò che abbiamo vissuto insieme non si cancellerà mai. La tua amicizia, il tuo supporto costante anche nei momenti difficili mi accompagneranno sempre. Riposa in pace amico mio “.

Pompilio pubblicato solo il 16 luglio il suo ultimo post su Instagramha dedicato un video Zaniolo che gli sarebbe piaciuto giocare con Pogba e Di Maria alla Juventus, mentre Moggi non sarebbe stato d’accordo. Aveva ragione sul mercato estivo. E proprio sotto questo post i saluti dei tifosi, non solo della Juventus.

4 settembre 2022 (modifica 4 settembre 2022 | 17:54)

Leave a Comment