close
close

Francesco Chiofalo torna sui social dopo il ricovero d’urgenza

Francesco ChiofaloPoche ore fa ha rotto il silenzio sulla situazione che sta attraversando in questi giorni, che lo ha costretto a rimanere su una sedia a rotelle.

L’ex volto di isola della tentazione ha deciso di rispondere a tutti i follower che volevano saperne di più. Apparentemente, il compagno di Drusilla Gucci ha avuto un imprevisto durante una serata a Catania a cui ha partecipato come ospite. Francesco ha indicato che la sua gamba e il suo braccio destro non hanno risposto improvvisamente a nessuno stimolo. Trasporto d’urgenza in ospedale, solo dopo quattro giorni è riuscito a muovere nuovamente gli arti:

È passato molto tempo dall’ultima volta che ho raccontato una storia qui su Instagram. Che non mi sono fatto vivo Purtroppo ultimamente sono stato abbastanza malato e voglio condividere quello che mi è successo. Non perché dovrei giustificarmi o essere costretto a raccontare quello che mi è successo. Ma visto che tante persone mi hanno scritto perché preoccupate, penso che sia bello condividere quello che mi è successo. In pratica sono stato ricoverato in ospedale perché ospite in una discoteca durante una serata fuori in Sicilia. Ad un certo punto, siccome mi sentivo bene e tutto andava alla perfezione, tutto era normale, mi sentivo completamente paralizzata al braccio destro e alla gamba destra.

Dopo pochi secondi hanno iniziato a tremare come se avessi il morbo di Parkinson. In modo che tu capisca. Certo, sono completamente sbiancato e ho preso un colpo. Mi chiedevo cosa stesse succedendo. Insomma, da quando stavo completamente bene, il mio braccio e la mia gamba destra sono rimasti completamente paralizzati. Hanno subito deciso di chiamare un’ambulanza e portarmi al pronto soccorso di Catania. Poi mi hanno portato a Roma perché volevo ancora essere ricoverato qui a Roma, anche perché ero solo a Catania e volevo tornare nella mia città. Questo tremore unito a questa paralisi, insomma questa situazione è durata quattro giorni per me.

L’ho vissuta malissimo e non nascondo che a un certo punto ho pensato al peggio. Pensavo di essere disabile, questo tremore non è andato via con questa paralisi. Ho detto “uomo, sono rimasto lì”. Logicamente, mi sono sentito molto male, ed è anche per questo che non sono apparso qui sui social network. Non ero lì con la mia testa. L’ho vissuta male a livello psicologico. Ho detto: “Sono rimasto così, non ero valido”. La cosa più difficile per me in questa situazione è stata non poter camminare e dover andare in giro su una sedia a rotelle.

Ho vissuto un incubo di quattro giorni. Davvero. Fortunatamente, alla fine di quei quattro giorni, la mia gamba e il mio braccio hanno smesso di tremare e sono stato in grado di muovermi di nuovo. Mi hai dimesso dall’ospedale. Sembra che questa cosa sia accaduta come effetto collaterale dell’intervento chirurgico al cervello che ho dovuto rimuovere il mio tumore al cervello alcuni anni fa. Per fortuna non sembra che dovrò operarmi di nuovo alla testa.

l’ex volto di isola della tentazioneHa quindi comunicato di essere attualmente sottoposto a tutti i controlli necessari per prevenire una possibile ricaduta:

Sarebbe stata una notizia mentalmente devastante per me. Ora eseguo tutti i controlli necessari. Analisi, risonanza magnetica, elettroencefalogramma, campioni di midollo osseo. Per capire se una cosa del genere può succedere di nuovo. Forse non succede nemmeno più, ma alla fine sarà possibile capire meglio come risolverlo. Ma per fortuna sto bene, mi sono ripreso. Volevo ringraziarvi per i bellissimi messaggi che mi sono arrivati.

Di seguito il video della sua storia:

Leave a Comment