close
close

Giornata di saldi per i mercati europei

immagine di notizie (Teleborsa) – Sessione negativa per i mercati del vecchio continentein linea con la Borsa di Milano in rosso.

Prevale la prudenzaEuro / Dollari USA, che prosegue la sessione in leggero ribasso dello 0,40%. l’oro mantenendo sostanzialmente stabile la sua posizione a 1.708,7 dollari l’oncia. Forte incremento per il Petrolio (Light Sweet Crude Oil), che registra un aumento dell’1,94%.

saltalo su distribuzionesi posiziona a +242 bps, in crescita di 11 bps, con un rendimento BTP a 10 anni del 3,95%.

Tra i mercati del vecchio continente sessione negativa per Francofortein calo del 2,91%, sotto pressione Londracon un forte calo dello 0,86% e perdite significative per Parigiin calo del 2,09%.

Le vendite rimbalzano sul listino di Milano, scambiate in forte calo del 2,40%; nella stessa direzione, le vendite sul FTSE Italia All Shareche prosegue la giornata a 23.363 punti, in forte calo del 2,36%.

pesante FTSE Italia Mid Cap (-2,07%); anche depresso Stella FTSE Italia (-1,71%).

In testa alla classifica dei titoli più importanti da Milano, troviamo Tenari (+1,10%) es ENI (+0,65%).

Le peggiori performance, invece, continuano a registrarsi Unicreditche riceve -4,21%.

soffre BPERche mostra una perdita del 3,59%.

bottino del venditore amplificatorein calo del 3,57%.

focus sulle vendite Banco BPMche subisce un calo del 3,54%.

Solo maglia rosa tra i titoli del FTSE MidCap, Oh! raggiunto + 0,64%.

Le cadute più forti, invece, si verificano ERGche prosegue la seduta a -4,08%.

vendita a GVSche ha registrato un calo del 3,68%.

Seduta negativa per Anima Holdingche mostra una perdita del 3,59%.

Pressione negativa OVSregistrando un decremento del 3,39%.

Sotto date macroeconomiche che avranno il maggiore impatto sullo sviluppo del mercato:

lunedì 05.09.2022
02:45 Cina: PMI Services Caixin (previsto 54 punti; precedente 55,5 punti)
10:00 del mattino Unione europea: Servizi PMI (previsti 50,2 punti; prima di 51,2 punti)
10:00 del mattino Unione europea: PMI composito (previsto 49,2 punti; prima di 49,9 punti)
11:00 Unione europea: Vendite al dettaglio, mensili (0.4% exp.; -1.2% in precedenza)
11:00 Unione europea: Vendite al dettaglio, annualizzate (previste -0,7%; in precedenza -3,7%)

Martedì 06.09.2022
1:30 Giappone: Spesa reale delle famiglie, mensile (prevista -0,6%; finora 1,5%)
08:00 Germania: Ordini del settore, mensili (previsto -0,2%; precedente -0,4%).

(Teleborsa) 05/09/2022 09:30

Leave a Comment