close
close

Giovanni Allevi, “Non posso suonare”, l’annuncio è drammatico. La malattia devastante

Giovanni Allevi ha condiviso alcune notizie sulla malattia che lo affliggeva: i fan si radunavano attorno al compositore

Giovanni Allevi fa preoccupare di nuovo i fan: dopo l’annuncio del grave malattia Ciò lo ha impressionato, il compositore ha condiviso un aggiornamento sulla sua salute con i suoi seguaci e su quanto sta facendo difficile il tempo davanti a lui.

Giovanni Allevi

Nato ad Ascoli Piceno nel 1969, Allevi ha compiuto gli studi pianistici presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia, nel 1990. Nel 2001 si diploma in composizione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. È inoltre laureato in Filosofia presso l’Università degli studi di Macerata.

Nel 1996 ha messo in musica la tragedia I Troiani di Euripide: Lo spettacolo si è svolto al Syracuse International Ancient Drama Festival. Allevi ha vinto il per la sua musica prezzo speciale per La migliore musica di accompagnamento. Dopo aver lavorato con Jovanotti, è arrivato il successo di pubblico: con la sua etichetta sole Luna ha pubblicato il suo primo album, 13 ditache gli porterà un enorme successo di critica.

Da quel momento iniziarono le collaborazioni con altri grandi artisti italiani: lui seguì Luciano Ligabue in diverse date del suo tour acustico; accompagnato Simone Cristschinel 2007, nella canzone Lettera da Volterra; Ritorno in vita, la sua canzone originale, è stata scelta come colonna sonora dello spot Fiat; Nel 2009 ha preso parte all’album QPGA fuori Claudio Baglioni; Il 13 febbraio 2015 è stato ospite al Festival di Sanremo, dove si è esibito Amando Te.

Giovanni Allevi

Il 21 dicembre 2008 ha tenuto il Concerto di Natale al Senato, dirige l’orchestra sinfonica “The Italian Virtuosos”. Allevi ha eseguito sia sue composizioni che musiche di Puccini. Il compositore, sebbene molto amato da gran parte del pubblico, è stato più volte criticato da esponenti della musica classica che lo accusavano di non essere un vero innovatore, come lui stesso sostiene.

Giovanni Allevi, la terribile notizia

Giovanni Allevi non è un novizio problemi di salute: È davvero un autistico ad alto funzionamento e ha sofferto di attacchi di panico. Oggi un’altra terribile malattia gli manda in frantumi la vita, che lo ha costretto a fermare la musica.

Il 18 giugno ha annunciato di soffrire mieloma multiplo. “Il mio più grande dolore è il pensiero di portarne uno dolori alla mia famiglia e a tutte le persone che mi seguono con affetto”, ha scritto su Instagram.

Giovanni Allevi

Un messaggio straziante a cui arriva un’altra notizia: Allevi devo smettere di giocare per un po’.

Queste mani tremano a causa delle droghe forti che sto assumendo e in questo momento non posso giocare” ha spiegato. “Ma nuova musica mi frulla per la testa e non mi perdo una nota. A volte dolce, a volte folle e incomprensibile, sognante e riflessiva, metafisica. Non vedo l’ora di fartelo sentire. Non possiamo che augurargli i migliori auguri per il suo processo di guarigione.

Leave a Comment