close
close

i nostri consigli partita dopo partita su chi schierare e chi evitare – SOS Fanta

Siamo qui per una nuova stagione di Serie A e di fantacalcio. Come sempre, SOS Fanta ti offre il Anteprima SOS con tutti i nostri consigli, gioco dopo gioco. Un’analisi approfondita dei personaggi, delle metriche per ogni partita, dei giocatori da utilizzare, dei top player imprescindibili, dei pericoli, delle sorprese, dei rischi da non correre, da evitare per non avere brutte sorprese. Eccola qui Guida alla prossima giornata di campionato. Come allineare le tue decisioni di formazione per ogni partita.

🚨 Segui sempre il nostro probabili formazioni LIVE non commettere errori fino alla fine.

🕹 FIORENTINA JUVE

Firenze: Milenkovic meglio di Igor in difesa, Biraghi può esserci. Dodo non è ancora quello vero. sofia Amrabat riesce a tirare fuori una buona prestazione, sì a Barak, Maleh non convince. Ikoné è ancora troppo discontinuo, Sottil sta meglio, Gonzalez sta bene con una riserva. Jovic non è ancora al top della forma ma resta in forma, non è una prima scelta ma può stare in un tridente.

giovanile: Vlahovic al voto, ma non ci possono essere dubbi: sì, con riserve. Anche se inizia fuori. Ad indossare Milik, anche Di Maria. Cuadrado da ex con copertura, Paredes riattacca subito, Kostic da 6,5. Miretti e McKennie con moderazione, il giovane talento italiano è al top della forma. Ispira meno Locatelli, no a De Sciglio e Alex Sandro. Sì a Danilo e soprattutto a gleison Brema.

🕹AC MILANO-INTER

Milano: Anche la difesa è ammessa per tale prova, ovviamente Theo non viene discusso. Tomori e Kalulu sono forse meglio della Calabria. Tonali e Bennacer di Herz und Technik, che è il più messo in ombra, è ancora il Messia. esordisce De Ketelaere, Oliviero Giroud non è tenuto lontano perché sono i suoi fiammiferi. Nessun dubbio su Leao.

Inter: Senza Lukaku, tutto è sulle spalle di Lautaro Martinez, posto. A Correa piace più di Dzeko per il gioco, Dumfries all’esterno, mentre sono da pensare anche a Dimarco e Darmian. Barella e Calhanoglu più dal bonus, Brozovic più dal voto. Approvato da Skriniar, de Vrij n.

🕹 LAZIO NAPOLI

Lazio: Romagnoli sta bene, meglio di Patric. Lazzari meglio di Marusic, si può usare. Sergej Milinkovic-Savic intoccabile come al solito, ok anche Luis Alberto con riserve. No a Vecino e Cataldi, sì a Felipe Anderson. Zaccagni ha bisogno di riaccendersi, Pedro è una di quelle partite qui.

Napoli: Di Lorenzo sempre affidabile, sufficiente. Rrahmani può soffrire di carte più di Kim, Mario Rui. Anguissa può uscire con un buon voto, proprio come Lobotka. Piotr Zielinski Politano ha scritto che potrebbe colpire se avesse più spazio a disposizione. Lozano non convince, Osimhen lo è. Kvaratskhelia sta cercando un rilancio dopo due partite senza bonus.

🕹CREMONESE SASSUOLO

Cremonese: Potrebbe essere il momento giusto per Cirillo dolci, deve essere rilasciato nella serie A. Okereke si può riproporre, piccolo bonus Zanimacchia. Valeri sì, Ghiglione più rischioso. No ai mediani, Aiwu meglio di Chiriches e Lochoshvili in difesa.

Sassuolo: Senza Berardi, l’attacco è in emergenza: Pinamonti proverà a prenderlo sulle spalle, anche da rigorista. Davide Frattesi Sarà prezioso con i suoi inserimenti, Lopez da 6,5 ​​e Thorstvedt sono ancora in entrata. Kyriakopoulos meglio di Toljan e Rogerio perché gioca più in alto, Ceide è ancora un po’ acerbo. Idea Laurienté per chi l’ha appena presa. Ferrari ed Erlic entrambi da 6.

🕹SPEZIA BOLOGNA

vivacizzare: Attenti a Gyasi, può giocare più tardi ed è da trasportare. è M’Bala Nzola, sono le sue partite. Agudelo e Reca danno un buon voto, no a Bourabia e Holm. Simone Bastoni ha una gamba e delle idee, sa brillare. In difesa Nikolaou è meglio di Caldara e Kiwior.

Bologna: Ci ripetiamo con Arnautovic: stringere, ovviamente. Zirkzee ancora da riscoprire, Orsolini con riserva. Molti giocatori fuori forma come Barrow e Soriano. John Lucumì si può confermare no a Medel e Soumaoro. Dominguez e Schouten solo per 5.5/6, De Silvestri miglior sfavorito con tanti voti.

🕹 VERONA SAMPDORIA

Verona: Attacco Tommaso Enrico rimane il riferimento, più delle lasagne, ma non può essere utilizzato come prima scelta. Ok Lazovic, Faraoni deve trovare le condizioni migliori e lo farà giocando. Tameze non è ancora reale, Ilic dà un bel voto. Coppola è il migliore in difesa.

Samdoria: La Samp ha bisogno di cambiare faccia da casa. Anche Sabiri deve essere sbloccato Ciccio Caputo. Sarà comunque una gara scomoda, Rincon può combattere e uscirne abbastanza. No a Vieira, Leris ancora confuso e Djuricic fuori forma. Gabbiadini con riserve, in difesa Augello e Colley possono portare il 6.

🕹ROMA UDINESE

Udinese: L’attacco funziona: Deulofeu per assistere di più, Essere a fit e da +3. Pereyra rimane il più operativo, superando Walace, Lovric e Makengo. Tra i difensori, i due a disposizione sono Udogie e Becao, no a Bijol, Nuytinck e Perez.

Roma: Dybala è in forma, impossibile da perdere. Ma anche Tammy Abramo ora può salire sul palco, proprio come Pellegrini. Cristante abbastanza, Matic non può essere indossato. Smalling dà buoni voti, Ibanez meglio di Mancini per questa partita e per quella Avversario. Promosso Spinazzola, ma anche Zalewski. A destra, invece, bastano e poco di più sia Karsdorp che Celik.

🕹 MONZA ATALANTA

Monza: Al momento non ci sono cambi di rotta, il che rende difficile pescare il fantacalcio. A salvarsi il solito Matteo Pessina e provarci Gianluca capri, cercheranno di dare qualcosa in più: lo shock è necessario. Petagna non brilla ma è un ex, i guai corrono su Sensi e Carlos Augusto. No a tutti i difensori, Birindelli potrebbe essere l’unico a salvarsi.

Atalanta: Gasperini vola continuamente cambiando attacco, quindi i vari Pasalic, Malinovskyi, Ederson, Lookman e persino Muriel sono tutti da usare con le riserve. Senza Zapata si perde l’unica certezza, i voti sono tanti. E fai attenzione anche a Hojlund. Confermato ovviamente Koopmeiners, intoccabile dopo l’incredibile tripletta. Cresce in difesa meh demiral, Idea Scalvini per chi ce l’ha. Ok Zappacosta.

🕹 SALERITANA EMPOLI

Salern: La squadra di Nicolas è in buona forma. Sì a Bonazzoli, Boulaye diam si scatena negli ultimi. Mazzocchi spinge tanto, Candreva è pronto all’azione. Coulibaly dà sostanza a centrocampo, Vilhena può portare i bonus, Major da 6. Bronn abbastanza in difesa, Gyomber meglio di Fazio.

Empoli: In difesa Fabiano Parisi è in super forma, da confermare. Stojanovic, Luperto e Ismajli sono più incerti. Bandinelli può essere operativo a centrocampo, ma non gli altri. Bajrami può essere ripartito, Lammers segna meglio di Satriano ma l’ex interista può avvicinarsi alla porta.

🕹 TORINO-LECCE

Torino: Radonjic è pronto a ruggire di nuovo, sì a un selvaggio Nicola Vlasic. Ti meriti piena fiducia. Può essere una partita di Sanabria, Lukic può essere messo. No a Linetty e solo Vojvoda all’esterno. In difesa, Schuurs è pronto a giocare quando è coperto. Rodriguez e buongiorno basta Djidji azzardato.

leccese: La band è convincente, per non dire altro Gabriele fatica chi è intoccabile. Ceesay solo se sbaglia un terzo spazio, Hjulmand da 6. No agli altri centrocampisti, mentre in difesa Baschirotto sorprende ed è meglio di Pongracic. Pezzella meglio di Gendrey.

📍 CONSIGLI DI MANTRA

Pasquale Mazzocchi (Dd, E) sta bene, può giocare contro l’Empoli e sperare in un bonus. Martora de Roon (M) non è un grande vantaggio, ma da M può farti ottenere un buon voto di mantra.

Emanuele Gasi (V, A) dovrebbe giocare da seconda punta contro il Bologna, Mantra da W ha tutto. Nikola Vlasic (W,T) è partito alla grande, come W anche meglio di T. Rafael Leao (A) è un sì anche nel derby, da A deve essere certo e senza dubbio.

Leave a Comment