close
close

il gesto che pochi hanno visto

Sandro Tonali lancia il pallone in campo per fermare l’azione offensiva dell’Inter: un gesto del centrocampista milanese che pochi hanno visto durante il derby.

Quella Milano ha vinto il primo derby della stagione 2022-2023. I rossoneri hanno litigato 3-2 l’Inter con un’ottima prestazione dal punto di vista tecnico e tattico per una buona ora di gioco ma poi la squadra Stefano Pioli Il ritorno nerazzurro ha subito solo tre super parate Mike Maignan Hanno evitato che una partita complessivamente ben giocata portasse solo un punto.

La squadra di Simone Inzaghi dopo il 3:1 firmato da Lea cambiato, anche grazie ai cambi, e si è subito rimesso in gioco grazie al gol Edin Dzeko. I nerazzurri hanno creato più occasioni negli ultimi 20 minuti rispetto ai 70 precedenti, e solo grazie agli interventi del portiere francese diavolo Non si sono nemmeno rotti.

Il Milan ha tirato un po’ troppo presto i remi e ha dato il pallone ai cugini, che hanno reagito con veemenza e hanno colto impreparata la retroguardia rossonera in varie situazioni. Oltre a questi, però, c’è un episodio che più è sfuggito, ma che i più attenti avranno notato dal vivo.

Un bambino entra in campo e commuove tutti, ora lo cercano: “Aiutateci a trovarlo”

Dopo il gol del 3-2 di Dzeko, l’Inter cerca il pareggio e crea diverse occasioni: una di queste vede Sandro Tonali farsi notare con un gesto che si può tranquillamente definire “antisportivo”. Il centrocampista rossonero, uno dei suoi migliori, non è riuscito a rimettersi in posizione subito dopo una battaglia persa con Dumfries e ha cercato di temporeggiare per alleggerire la pressione nerazzurra.

Da parte sua, ovviamente, l’interista olandese non ha voluto far passare i secondi e ha subito colpito il vicolo e ha trovato Calhanoglu pochi metri davanti a sé: il turco ha caricato sulla destra e aveva deviato il pallone sull’incrocio, ma un super intervento di Maignan evitato il pareggio del Amante.

Proprio mentre il pallone era tra i piedi del numero 20 dell’Inter, Tonali lancia in campo il pallone che teneva per cercare di fermare l’azione offensiva dell’avversario. Non proprio una bella scena, soprattutto perché inizialmente si pensava che fosse lo steward a compiere il gesto antisportivo. La realtà era molto diversa.

Per questo gesto Sandro Tonali è stato ammonito per perdita di tempo dall’arbitro Daniele Chiffi, che ha visto tutto e ha permesso che l’azione continuasse anche se sul rettangolo verde c’erano due palloni contemporaneamente.

Leave a Comment