close
close

Ilicic aspetta solo l’occasione giusta, l’appello arriva in diretta tv: me lo trovi tu

Ilicic ha ricevuto una standing ovation dai tifosi dell’Atalanta durante la sua ultima apparizione a Bergamo. Le idee sul futuro sono chiare.

Serata indimenticabile per Josip Ilicic. Atalanta e Bergamo gli hanno reso un bel omaggio prima della partita vinta contro il Torino. Tutti al Gewiss Stadion per lo sloveno, che con la maglia nerazzurra ha scritto pagine bellissime nonostante momenti complicatissimi a causa dei suoi problemi fuori campo. Il matrimonio con la dea è ormai finito, ma è impossibile dimenticare la bellezza di ciò che era. E dopo tanto tempo, Ilicic torna davanti ai microfoni per raccontare le emozioni di una serata che chiude una grande storia d’amore.

Josip Ilicic ha deciso di mettere da parte la sua proverbiale ‘riservatezza’ ed è apparso prima in campo per guadagnarsi l’ovazione dai tifosi dell’Atalanta e poi davanti alle telecamere di DAZN. Il “Professore” sloveno ha spiegato i motivi per cui non bisogna proprio essere timidi stasera di fronte a una serata magica: “Devo ringraziare tutti, non è stato difficile affermarmi davanti a tutte queste persone che mi hanno sempre sostenuto, soprattutto nei momenti difficili. Ma meritavano la mia presenza come io meritavo la loroo. Ho solo cose belle, i ricordi rimangono. Questa è la cosa più importante che rimane”.

Il tributo di Ilicic fuori curva

Il tributo di Ilicic fuori curva

Tanti bei ricordi per Ilicic che il suo petto non può che gonfiarsi mentre ripensa alle notti memorabili di Champions League: “I migliori momenti? Quelli in Europa in particolare sono stati i migliori per tutta la città, per tutti i tifosi. Questi giochi non saranno mai dimenticati. Ricordo la finale di Coppa Italia, che praticamente non ho mai vinto, ma sono momenti speciali che rimarranno sempre nel mio cuore. Noi giocatori viviamo qui per questi momenti, purtroppo è il momento di salutarci, ma questo affetto non va dimenticato. Pochi giocatori hanno sperimentato qualcosa di simile“Non potevo sognare una cosa del genere.”

Diretta Roma-Cremonese, dove vedere in tv e streaming: formazione ufficiale e orario

Ma come sarà il suo futuro? Indubbiamente da parte del giocatore che vuole continuare la sua avventura nel mondo del calcio: “Non mollo, non mollo ancora, anche se ho qualche anno in più ho ancora voglia di giocare. Dove giocherò? Se mi trovi, la squadra…Al momento non lo so. Ho ancora tanta voglia e sto bene”. E non ha potuto fare a meno di esprimersi su Ilicic, Gian Piero Gasperini che si è emozionato: “Mi alleno da troppi anni, ci ha regalato momenti straordinari. Alcuni giocatori non dovrebbero mai cambiare, non dimenticherò mai quello che ha fatto per me e i momenti straordinari condivisi, potrà fare tante cose come quello che ha fatto per noi come giocatore. È importante che stia bene fisicamente e mentalmente”.

Leave a Comment