close
close

In che modo il carrello riconosce i prodotti?

Metti tutti i prodotti nel carrello e il prezzo apparirà automaticamente sul display. Addio linee e assiemi

Molti di coloro che hanno recentemente fatto acquisti su Decathlon hanno potuto sperimentarlo “Altoparlanti intelligenti” installato in tutti i mercati tra il 2019 e la fine del 2021. Sono necessari per Paga velocemente ed evita code e assembramenti: Posiziona più prodotti nello scomparto sotto la stazione di pagamento, sul display compare subito il prezzo totale senza dover scansionare il codice a barre di ogni articolo acquistato.
Dopo aver provato questi diffusori, il cliente incuriosito si chiede inevitabilmente come funzionano. In realtà non esiste una bilancia di precisione che pesi i prodotti al microgrammo – come alcuni sospettano – e nemmeno telecamere che riconoscano il tipo e il codice dei prodotti.

Pagamenti con… onde radio

“Tutto dipende da… un sistema di onde radio cosa fa il Sensori montati nel cestello con etichette posizionato all’interno o intorno all’imballaggio del prodotto”, spiega Stefano Bonomi, Area Operation Manager di Decathlon, che da anni lavora al progetto RFID, la tecnologia di rilevamento e memorizzazione automatica a distanza delle informazioni che avviene proprio tramite le radiofrequenze. Il sistema RFID quindi te lo permette identificare chiaramente sia gli oggetti statici che quelli in movimento, per produrre e condividere informazioni sui propri movimenti in tempo reale. “Quando ce ne siamo resi conto La perdita di tempo alla cassa era diventata un problema per i clienti, Abbiamo implementato le tradizionali casse automatiche e ora i carrelli della spesa intelligenti. Ce n’è almeno uno in ciascuno dei punti vendita italiani. Metti semplicemente i prodotti nel carrello, perché essere riconosciuto dal registratore di cassa che genera l’importo totale da pagare: Il sistema permette di leggere gli “smart tag RFID” presenti in tutti i nostri prodotti e di avere un nucleo di silicio passivo (che quindi non necessita di essere alimentato) il cui campo magnetico è attraversato dal sistema RFID». Quindi fai scorrere la tua carta di credito e il gioco è fatto: offri ai tuoi clienti un’esperienza di pagamento veloce e persino emozionante. «La tua reazione davanti allo smart basket è sempre spenta forte sorpresa e curiosità“.




















































A presto alla cassa

Cosa accadrà in futuro? “In alcune delle nostre filiali in tutta Europa stiamo testando una soluzione di pagamento più veloce ed efficace che può essere collegata al fase della vendita e questo non include necessariamente il blocco delle casse prima di lasciare il negozio“Segui Stefano Bonomi. «Insomma, grazie all’utilizzo di uno, il cliente può effettuare il pagamento direttamente al dipendente che lo ha consigliato Smartphone con lettore RFID integrato, Per rendere ancora più semplici e veloci i processi di raccolta e uscita. Testeremo questa soluzione in Italia nel 2023». E non solo: c’è un altro progetto che è attualmente in fase di sperimentazione solo in Francia – nel negozio Decathlon GO – abilitare un’esperienza di checkout attraverso un varco che legge istantaneamente i tag RFID che lo attraversano, attivando il pagamento con carta di credito e l’invio immediato della fattura via email.

01.09

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Comment