close
close

La lira con le caravelle, ne vale la pena. Incredibile!

La lira italiana è la valuta ufficiale dell’Italia dal 1861, anno dell’unificazione, fino al 2002, anno dell’introduzione dell’euro. Coniato per la prima volta in Italia dalla Repubblica di Venezia nel 1472, fu ampiamente utilizzato fino al 1861 quando fu adottato come moneta ufficiale dal Regno d’Italia di Napoleone. Dopo la caduta del generale, la lira continuò a circolare durante il periodo della Restaurazione. Poi, dopo l’unificazione, lo stato la considerò moneta ufficiale.

Non tutti sanno che il termine lira deriva dalla parola greca “litri ‘ e si riferiva a un’unità monetaria che era già in uso intorno al V secolo aC. Cr. La litra nasce per facilitare gli scambi tra popoli di culture diverse. Fu utilizzato anche dai romani, ma prese piede con l’avvento dei popoli barbari di Litra Bilancia e da qui deriva il termine lira.

La lira - Passionetecnologica.it
La lira – Passionetecnologica.it

L’euro è stato messo in circolazione il 1° gennaio 1999, ma è stato definitivamente abolito il 1° marzo 2002. Ha avuto un grande impatto culturale, sociale e storico. La lira comprende 10 monete (1L, 2L, 5L, 10L, 20L, 50L, 100L, 200L, 500L e 1.000L) e 8 banconote (1.000L, 2.000L, 5.000L, 10.000). , 20.000 l, 50.000 l, 100.000 l e 500.000 l).

Le monete d’argento da 500 lire furono emesse dal 1958 al 1967. Abbiamo tre tipi di monete denominate Caravelle, Unità d’Italia e dante. digitare monete caravelle Sono stati coniati per il mercato dei collezionisti. Ma quanto valgono queste vecchie lire? Scopriamolo.

Quella Caravelle sbagliate o Di nuovo il vento

La prima emissione in formato moneta da 500 lire fu coniata in buone quantità dal 1958 al 1967. Quindi la produzione per i fan è continuata fino al 2001. È una valuta il cui valore medio non supera i 30 euro.

Nel 1957 ci fu un’altra edizione di prova, nota soprattutto per la presenza delle vele da caravella, ma nel progetto originale erano girate a sinistra anziché a destra come nella versione finale. Per questo motivo, queste monete sono state ritirate dal mercato e il design è stato sostituito. Ci sono pochi esempi di queste monete definite Caravelle sbagliate o Di nuovo il vento. Sono state messe all’asta a un prezzo di 5.000 euro, ma sono arrivate anche a poco meno di 12.000 euro.

500 lire con le caravelle - Passionetecnologica.it
500 lire con le caravelle – Passionetecnologica.it

curiosità

La prima lira ufficiale fu coniata nella moneta milanese nel 1808, del peso di 5 grammi. In Piemonte le prime monete decimali portavano la data 1816, questo è il tempo in cui regnò Vittorio Emanuele I. Infine, la prima lira piemontese ha il volto di Carlo Felice con la data 1823.

Leave a Comment