close
close

Le rubano il microfono! Come ha reagito l’ospite

Durante la trasmissione di Camper, rubano il microfono. Imbarazzati in studio, i padroni di casa non sanno come affrontare la situazione.

Camper ha sostituito quest’estate l’iconico programma It’s Always Noon di Antonella Clerici. I responsabili sono Roberta Morise e Tinto, che negli ultimi mesi hanno dimostrato di essere una coppia molto impegnata. Qualche giorno fa, Roberta ha raccontato alla collega un dettaglio che l’ha lasciata sbalordita. La conduttrice ha raccontato di avere un tatuaggio sul polso in ricordo del padre scomparso qualche anno fa. Tinto prese il braccio della donna e baciò il tatuaggio prima del primo episodio. Roberta ha interpretato il gesto come un messaggio di affetto del collega. Capì il gesto, come se Tinto volesse dirle che suo padre si sarebbe preso cura di lei per tutta la stagione. I due hanno sempre mostrato in tv di avere un ottimo rapporto, ma dopo il racconto di questa puntata possiamo dire che non c’è solo complicità sul lavoro, ma anche una grande amicizia.

Nessuno sa cosa fare. Panico in diretta! Durante l’episodio Camber, qualcuno le ruba il microfono

Roberta e Tinto sono una coppia amata dal pubblico in casa. Anche se sostituire la spumeggiante Antonella Clerici non è affatto facile, i due sono riusciti a riempire il vuoto dell’assenza della bionda riccia dalla tv. Hanno tenuto abilmente compagnia al fedele pubblico, ma oggi si è verificato un episodio che ha messo a dura prova entrambi i conduttori. Qualcosa è andato storto con un collegamento con la corrispondente Maria Elena Fabi. Un microfono è stato rubato dal vivo.

Il corrispondente era sulla spiaggia di Nova Siri, un uomo con un bambino piccolissimo in braccio si è avvicinato alle telecamere, e Maria Elena non ha perso l’occasione di intervistarlo. Tra una conversazione e l’altra, il bambino, sempre più incuriosito dall’inviata di Roberta Morise, si è impossessato del microfono. Maria Elena, chiaramente in difficoltà, ha spiegato scherzosamente alla bambina che una inviata non poteva mai lasciare il suo microfono. Non ci sono ragioni, il bambino non lascerà andare. Non sapendo cosa fare, Roberta e Tinto cercano di trattenere le loro risate anche se il loro corrispondente è chiaramente nei guai. Anche l’uomo che tiene in braccio il bambino non riesce a trattenere le sue risate e non aiuta la povera Maria Elena. Roberta decide quindi di porre fine alla connessione invitando la collega a recuperare con calma il microfono.

LEGGI ANCHE: Roberta Morise rompe il silenzio su Elisabetta Gregoraci e Giulio Fratini: ‘Adesso parlo’

Leave a Comment