close
close

Live F1/GP Paesi Bassi 2022, prove libere 3: Verstappen vola subito – live

[F1] – Buona giornata, cari lettori di FormulaPassion.it e bentornati all’appuntamento dedicato al testo diretto delle terze prove libere Gran Premio d’Olanda 202215a tappa del Campionato del Mondo di Formula 1.

La sessione è in esecuzione, abilita l’aggiornamento automatico per non perdere mai un aggiornamento

12.36 – Molto sovrasterzo per l’Alfa Romeo di Zhou alla curva 1o. Il cinese è attualmente all’ultimo posto ma non ha ancora montato la gomma Morbido

12.35 – Gasly continua a guidare con le gomme Mezzo e migliora man mano che sali al P15

12.33 – A Leclerc viene detto di fare due giri di defaticamento e poi spingere di nuovo. L’ingegnere di pista gli dice anche che deve migliorare alle curve 8 e 10 rispetto a Sainz. Intanto i meccanici Ferrari stanno affinando alcuni dettagli sulla F1-75 monegasca

31.12 – Lungo di Ricciardo alla curva 12, entrando nella ghiaia e rientrando in pista illeso sulla sua McLaren

12:30 – I primi 10 dopo la prima metà della sessione:

  1. Verstappen (Red Bull)
  2. Leclerc (Ferrari)
  3. Hamilton (Mercedes)
  4. Sainz (Ferrari)
  5. Russel (Mercedes)
  6. Cammina (Aston Martin)
  7. Schumacher (Haas)
  8. Vettel (Aston Martin)
  9. Perez (Red Bull)
  10. Magnussen (Haas)

24.12 – Leclerc chiede una regolazione (+10) sul deflettore dell’ala anteriore

21.12 – Sainz arriva in P4, Hamilton incuneato tra le due Ferrari in P3. Ecco i primi 5 dopo i primi 20 minuti della sessione:

  1. Verstappen 1: 12.196
  2. Leclerc +0.524
  3. Hamilton +0.627
  4. Sainz +0.721
  5. Russel +0.738

21.12 – Leclerc si avvicina a Verstappen in P2, ma si ferma mezzo secondo

12.20 – Bene, l’Aston Martin con Stroll che sale al quarto posto. Leclerc migliora nel primo settore…

12.17 – Mick Schumacher supera le due Ferrari in P3, un secondo dietro Verstappen. Intanto, dopo un giro di carico e nonostante le lamentele per la mancanza di grip, Max migliora il suo riferimento bloccandolo 1:12.196

12.15 – Russell sale al secondo posto, sei decimi davanti a Max, quarto Leclerc

12.13 – Verstappen prende il comando 1:12.309 con gomme morbide, Sainz in P2 di un secondo

12.11 – Scendono in pista Verstappen, Hamilton e Sainz

08/12 – Continua a sparare Perez, che migliora e porta con sé il riferimento della giornata 1:13.603

12.07 – Montoya torna a dare un’occhiata all’interno del garage della McLaren

immagine

04/12 – In pista anche Gasly e Tsunoda

02/12 – Il primo “big one” a scendere in pista è Sergio Perez.

12.00Semaforo verde al termine della pit laneinizia la PL3 del Gran Premio d’Olanda

11.45 – La ghiaia compatta ha debuttato a Zandvoort. Ecco i primi risultati, si stanno studiando miglioramenti.

11.41 – Crioterapia, corda e l’immancabile calcio: questa la preparazione di Charles Leclerc per la PL3, che parte tra 20 minuti.

11.38 – Il capo del team Alfa Romeo ha anche preso in giro Nicholas Latifi, che ha estromesso Valtteri Bottas a Spa.

11.35 – Frederic Vasseur non commenta l’ipotesi (molto popolare in Germania) di un acquisto della Sauber da parte dell’Audi.

11.34 – Jost Capito è soddisfatto del lavoro svolto da Nyck de Vries nelle prove libere con la Williams.

11.33 – Otmar Szafnauer non esclude un’uscita anticipata di Oscar Piastri.

11.32 – Franz Tost si prende tempo per la domanda-Gasly: ​​​​​​Il pilota potrebbe passare all’Alpine.

11:30 – Si è svolta questa mattina la conferenza stampa dedicata ai capi squadra. Ecco i passaggi chiave.

11.25 – In ogni caso, Max Verstappen sembra avere molto potenziale in tasca a giudicare dal ritmo mostrato alla fine di PL2. Resta da chiarire se l’olandese sarà costretto a cambiare il cambio, che comporterebbe una penalità per la gara di domenica.

11.20 – Le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz sono in testa nella simulazione di qualifica e anche il lungo periodo ha dato buoni segnali.

11.15 – Ieri non è stata una giornata dedicata solo al lato sportivo. È stato infatti annunciato l’ingaggio di Oscar Piastri dalla McLaren. Ecco la ricostruzione di quanto accaduto tra australiani e alpini.

11.10 – Partiamo direttamente da quanto accaduto ieri. Ecco i risultati di LP1 e LP2.


TUTTI I DIRITTI RISERVATI




Leave a Comment