close
close

LIVE MARKET – Fine della telenovela, Verdi va a Verona

17:30 – Fine telenovela: Simone Verdi è un nuovo giocatore del Verona.


16 – Dopo le partenze di Mantovani, Vergani, Simy e Jaroszynski, Salernitana, Capezzi, Kristoffersen e Sanasi Si sperano di mettere Si nel gong Non ci sono offerte concrete, a volte i dialoghi non erano proprio amichevoli.


15.00 – Valerio Mantovani è un nuovo giocatore della Ternana. Prestito con diritto di restituzione fissato in un milione di euro


14.45: L’attaccante Vergani ha svincolato le riserve e si trasferisce definitivamente al Pescara, in Lega Pro. Per separare la percentuale di granate dalla futura rivendita.


14: Simy raggiunge la sede di Benevento e firma il contratto. La Salernitana ha impegnato una somma importante come TFR e pagherà al giocatore il 50% dello stipendio.


12:50: Jack Hendry è un nuovo giocatore cremonese. Contratto depositato in campionato per la classe media ’95 del Club Brugge, su cui nelle ultime ore si era fatto vedere anche il Bologna. Era stato fortemente proposto alla Salernitana nelle ultime ore ma il ds De Sanctis aveva rifiutato l’offerta. Ajdin Hrustic, vecchio gol della Salernitana, ha firmato per il Verona


12:40: Management sconvolto dal continuo rifiuto di Capezzi al trasferimento. La società ha da tempo raggiunto un accordo con il Cosenza, ma il centrocampista vuole giocarsi le sue carte, anche se sa che il contratto non verrà rinnovato e di essere l’ultimo nella gerarchia manageriale in questo reparto. Nel frattempo, i suoi diretti concorrenti non si stanno muovendo molto, almeno per ora. Il Verona ha in programma un braccio di ferro contro Verdi nell’Empoli con Parisi, che vorrebbe raggiungere la Fiorentina, mentre la Cremonese pensa a Zaza in attacco.


11:20: Piatek-Salernitana, presto ufficiale. Conferma quanto detto ieri: prestito gratuito con obbligo di restituzione fissato a 7 milioni di euro, Hertha Berlino paga il 60 per cento dello stipendio.


10.40: Avellino fa un’offerta a Kristoffersen. Il giocatore, regolarmente in gruppo e disponibile per la partita di oggi, si è preso il suo tempo e non sembra convinto. Preferirei una sistemazione in B ma non ci sono altri suggerimenti. De Sanctis prova a convincerlo La Salernitana ha bisogno di sfoltire la rosa.


Ultima giornata di mercato e Salernitana, che tutti possono guardare da spettatori parzialmente interessati grazie al grande lavoro del Presidente Danilo Iervolino e del Direttore Sportivo Morgan De Sanctis. Con l’acquisto di Piatek, che sta effettuando le visite mediche a Roma e potrebbe poi raggiungere i suoi nuovi compagni di squadra a Bologna, si è conclusa una validissima campagna acquisti che ha permesso di utilizzare per tutta la stagione una Salernitana di alto profilo. Ora il regista deve lavorare sulla via d’uscita, mettere tutti gli elementi in eccesso per qualche tempo ci farebbe parlare davvero di un capolavoro. Ieri Mantovani ha detto al Terni (il centro sembrava ad un passo da Cluj ma la possibilità di restare in Italia lo ha fatto declinare poco prima dell’ingaggio) che ci sono importanti passi avanti per Simy al Benevento. Il club granata pagherà il 50% dello stipendio, Farias come concorrente non è mai stato considerato e basta ipotesi del tutto fantasiose.

Leave a Comment