close
close

Nuova Lancia Ypsilon: punta sul lusso e sfida la Mini

La nuova Lancia Ypsilon tornerà tra meno di due anni. Il marchio italiano Stellantis continua a fare passi verso il suo ritorno sul mercato e la Utility sarà la prima vettura del suo nuovo corso. Si dice che il futuro modello, che arriverà sul mercato europeo nel 2024, abbia già visto la sua prima iterazione in cima a Stellantis.

La nuova Lancia Ypsilon cercherà di sfidare ad armi pari Mini e tedeschi

I brand manager stanno lavorando da mesi allo sviluppo di questo modello e ora il primo verdetto è dato da Carlos Tavares e dai membri del Consiglio di Amministrazione di Stellantis. Il portoghese ei suoi consulenti avrebbero approvato il progetto del modello di produzione l’amministratore delegato Luca Napolitano Egli suggerì. Quindi questo significa questo la nuova Lancia Ypsilon compie un importante passo avanti per tornare sul mercato.

La nuova Lancia Ypsilon sarà prodotta nello stabilimento Stellantis di Figueruelas, Saragozza, in Spagna, sulla piattaforma CMP e sarà lunga quasi 4 metri. L’auto cercherà quindi di rendere la vita difficile alle berline premium di segmento B come la Mini.

Nuova Lancia Ypsilon
Nuova Lancia Ypsilon: i vertici del Gruppo Stellantis avrebbero approvato il design del modello che si avvicina sempre di più all’essere pronto per il mercato

La nuova Lancia Ypsilon sarà elegante, lussuosa e sportiva allo stesso tempo. Tre qualità che si rifletteranno a seconda della versione e dell’equipaggiamento, dal momento che il brand prevede il ritorno di sigle che hanno fatto tendenza in passato. Su questo modello ci sono le lettere magiche “HF” .

Il suo design è un mistero, anche se si dice che la griglia anteriore presenterà un design a coppa e sarà retroilluminata. C’è anche la possibilità che Lancia presenti in anteprima questo veicolo sotto forma di concept car entro la fine del 2022, mostrando così le sue linee principali.

Il carattere più lussuoso della nuova Lancia Ypsilon è evidente anche negli interni, con una nuova dashboard ricca di tecnologia, che indica chiaramente il mercato premium. Si distingue tra le innovazioni tecnologiche che incorporerà nelle sue apparecchiature il sistema “CAMERA”. che unisce le impostazioni di climatizzazione automatica, radio, multimedia e illuminazione ambientale.

Per quanto riguarda la gamma motori, sappiamo già che l’auto avrà versioni al 100% elettrica, ibrida e benzina. Successivamente, dal 2028 in poi, rimarranno solo le versioni a emissioni zero.

Questo potrebbe interessarti: Lancia Aurelia 2026: la rinascita del marchio arriverà da un SUV coupé? [RENDER]

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Leave a Comment