close
close

Osanna-De Marchi, Matrimonio e Vip a Capri (da Salma Hayek a Scamarcio): festeggia Sorrentino

NAPOLI A Villa La Ginestra, selezionata per il “Welcome Cocktail”, Massimo OsannaDirettore Generale dei Musei del Ministero della Cultura, ha co-scelto Villa Lysis per il suo matrimonio nella grande bellezza di Capri Gianluca de MarchiImprenditore romano e co-fondatore di Urban Vision, azienda che si occupa di pubblicità e restauro artistico, ma ha anche un passato di attore.
CINEMA E MUSEI
Ecco perché gli Oscar celebrano il matrimonio Paolo Sorrentino, ecco perché il mondo del cinema è così rappresentato tra gli ospiti: Salma Hayek, Riccardo Scamarcio, Valeria Bruni Tedeschi, Serena Dandini con il marito musicista Lele Marchitelli, Valeria Golino anche testimoni della coppia, Manuela Arcuri, Alessandro Preziosi, il produttore Piero Valsecchi accompagnato dalla moglie Camilla. Ma c’è anche Myrta Merlino con il compagno Marco Tardelli, c’è anche il mondo della cultura, del ministero, dei musei: l’ex direttore della mamma Pierpaolo Forte, il segretario generale del ministero della Cultura Salvo Nastasi con la moglie Giulia Minoli .
L’ARRIVO DEL SINDACO
L’appuntamento per la salita degli ospiti al Tiberio sarà fissato al punto di ritrovo nella piazza ai piedi del campanile intorno alle 17:15, con le hostess pronte ad accompagnarli a destinazione. A piedi – una bella escursione, da qui la raccomandazione di indossare scarpe comode, molte signore avevano “ballerine” nelle borse – o su quattro ruote. Su un tram elettrico con la moglie sale anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi: ce ne sono di privati ​​ma messi a disposizione anche dal comune. In piazza ad accogliere tutti ci sono figure in abiti tradizionali isolani, anche una pulcinella. L’isola è accogliente come sempre, un matrimonio qui è sempre stato un matrimonio, indipendentemente dal sesso di chi si sposa, coronando il proprio sogno d’amore. Forse scegliendo Capri come loro location, Osanna e De Marchi hanno voluto anche sottolineare la tradizione caprese di una comunità aperta, mai conservatrice, mai omofoba.

Matrimonio a Capri per la figlia di De Sica, sfilata VIP in piazza

Pellegrini – Giunta, le nozze: Il bacio dopo le nozze a Venezia

IL NASTRO A TRE COLORI
Gli sposi sono in abito grigio e papillon, Sorrentino indossa la fusciacca tricolore, dopo il rito si toglie anche la giacca, fa caldo. La magione è blindata, l’accesso ai paparazzi è teoricamente impedito, la cerimonia radical chic viene annunciata online, ma è bandita da occhi indiscreti. Ma dopo il fatidico “sì” e il solito cocktail, tutti – circa due o trecento persone – devono lasciare la villa per raggiungere Paolino. La discesa, così come la precedente salita, è accompagnata dalla banda folcloristica Bella Capri, tradizionale per chi decide di sposarsi sul monte dedicato a Tiberio.
Il ristorante ha preparato un buffet ad hoc: bomba di Paolino, crudo di pesce mediterraneo, ravioli al limone, pesce al limone, torte, dessert e buffet di frutta. Un sacco di vino, champagne e liquori. Poi un viaggio a Villa Bismarck per stare alzati fino a tardi. E per chi soggiorna sull’isola, oggi è il momento del relax, sempre a Villa Bismarck, sempre ospite di Danilo Iervolino, con accesso privato al mare. Sempre fuori dalla vista dei paparazzi, ma non dei nostri fotografi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

.

Leave a Comment