close
close

Premi del chiosco fino a 4mila euro, iscrizioni fino a settembre

Le domande per il Bonus edicola 2022il credito d’imposta fino a 4mila euro riconosciuto per le attività commerciali impegnate nella vendita al dettaglio di giornali, riviste e riviste.
Il bonus deve essere richiesto entro il 30 settembre.

Bonus in edicola di cosa si tratta

Il premio del chiosco è rivolto ai commercianti che operano nel commercio al dettaglio con giornali, riviste e periodici. È uguale ad a massimo 4.000 euro per richiedente e consente ai richiedenti di recuperare le spese relative a tasse, affitto e altri costi sostenuti dalla loro attività.

Il bonus chiosco è calcolato dalle spese per imposte locali (IMU, COSAP, TARI) relative al punto vendita oltre alle somme sostenute per energia elettrica, servizio telefonico e internet e bollette di consegna a domicilio.

Le spese per le quali è possibile richiedere il Bonus Kiosk 2022 sono le seguenti:

  • Imposta Municipale Uniforme (IMU);
  • TARI;
  • Imposta sui servizi indivisibili (TASI);
  • Costo dell’affitto dei locali (IVA esclusa);
  • Commissione per l’occupazione dei terreni pubblici (COSAP);
  • servizi di alimentazione;
  • servizi di connessione telefonica e internet;
  • acquisto o noleggio di registratori di cassa, registratori di cassa elettronici e dispositivi POS;
  • Servizi di consegna a domicilio di giornali, riviste o periodici.

Bonus del chiosco, requisiti

Puoi richiederli credito d’imposta due categorie di contribuenti:

  • Società commerciali impegnate nella vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici;
  • Distributori di stampa che consegnano giornali e riviste a chioschi e punti vendita in comunità con meno di 5.000 residenti e in comunità con un solo punto vendita.

Ricompense Kiosk, i codici Ateco

In relazione all’attività svolta, i candidati devono essere indicati nel Registro delle Imprese con i codici ATECO:

  • 47.62.10 in attività commerciali adibite esclusivamente alla vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici;
  • Codice attività principale 47.26, 47.30, 56.3, 47.1, 47.61 e codice attività secondario 47.62.10 per le società di distribuzione stampa che erogano quotidiani e/o riviste.

Bonus Kiosk su come richiederli

Una volta collegati al sito impresainungiorno.gov.it (e autenticati tramite SPID, CIE o CNS), è possibile compilare il form disponibile al seguente indirizzo:

  • “Servizi online”;
  • “Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Informazione e Pubblicazioni”;
  • “Credito d’imposta in edicola”.

Dopo aver presentato la domanda, è necessario attendere ilElenco dei beneficiari: Dal quinto giorno lavorativo successivo alla pubblicazione è possibile utilizzare il credito d’imposta come compensazione compilando il form F24 ed indicando il Codice Fiscale 6913.

.

Leave a Comment