close
close

Ronaldo in Champions League: un’altra possibilità

Il mercato dei principali campionati europei è chiuso e Ronaldo è ancora allo United: ha ancora possibilità di giocare in Champions League

Quando pensiamo al calcio nei primi anni del nuovo millennio, tutto ciò a cui possiamo pensare è Lionel messi e Cristiano Ronaldo: Erano i due sovrani assoluti, con 12 Palloni d’Oro vinti e tutti i record infranti. Ma ora entrambi stanno affrontando la fase retrocessione della loro carriera e il loro duopolio in Champions League sembra essere a brandelli.

Ronaldo in Champions League: un'altra possibilità
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Infatti, per la prima volta da decenni, i campioni del Portogallo rischiano seriamente di non partecipare alla prossima edizione della Coppa dei Campioni. Negli ultimi mesi, CR7 ha dimostrato in tutti i modi di essere pronto a lasciar perdere Manchester United, ma si è ritrovato al club inglese dopo la conclusione del mercato. Giorgio ripara Ha sempre saputo esaudire i desideri del suo cliente più famoso, che questa volta sarebbe stato disposto anche a tornare in Serie A con il Napoli ma non è riuscito a trovare quello giusto in questa sessione di mercato. Tuttavia, c’è ancora la possibilità di rivedere Cristiano Ronaldo in Champions League la prossima stagione.

Transfermarkt, Cristiano Ronaldo ancora in Champions League | 5 modi

Cristiano Ronaldo in campo contro il Leicester
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Attenzione e alta guardia, perché non tutto è perduto. Al Cristiano Ronaldo C’è ancora la possibilità di giocare la prossima Champions League. Infatti oggi vengono presentate le liste per la massima competizione europea e se il portoghese venisse rilasciato prima, potrebbe firmare con i club il cui mercato è ancora aperto. Le possibilità in questo senso sarebbero solo cinque.

Sono solo cinque i club che oggi potrebbero accogliere CR7 e garantirgli un posto nella prossima Champions League. Quella Club Bruggeper favore, riferisci Shakhtar Donetskil Vittoria Pilsenil Maccabi Haifa e il Dinamo Zagabria. Come puoi immaginare, sono tutte soluzioni difficili per un giocatore del calibro di Cristiano Ronaldo. La voglia di campioni del Portogallo è grande, ma sopravvivere con club di questo tipo è un’impresa che va oltre anche per un campione come Jorge Mendes. Il duopolio Messi-Ronaldo in Champions League è seriamente minacciato di scioglimento.

Leave a Comment