close
close

Testimonial Juventus Next Gen Trento: Iling inarrestabile, muro Senko

Le voci e i verdetti dei protagonisti del match del Moccagatta, valido per la prima giornata di Serie C 2022/23: Juventus Next Gen Trento Testimonial

I voti ei giudizi sui protagonisti del gioco di Moka Gattavalido per la prima giornata di Serie C 2022/23: Testimonianze Juventus Next Gen Trento. LA CRONACA DEL GIOCO

VOCI

SENKO7: sempre attento quando interrogato, ha fatto delle grandi parate nella ripresa.

BARBIERE 6.5: Dopo il raddoppio può andare più avanti e non sarà implorato, sfiorando anche l’assist per Iocolano. Fa bene le due fasi.

NZOUANGO 7: La pressione non lo tradisce all’esordio e aiuta ad aprire la saracinesca davanti a Senko.

STRAMACCIONI 7: autentico muro difensivo, nessuno passa al suo fianco. Anche con il male ferma gli avversari attaccanti.

MULAZZI 6,5: sempre attento in fase difensiva, anche se a volte fa fatica contro un cliente difficile come Pasquato. Spinge quando può, ma è lì che Iling fa tutto.

SERSANTI 6.5: gioco oscuro ma la sua razza aiuta a tenere a bada il pericoloso cittadino.

BARRECHEA 6.5: una grande sagoma per il gol dell’1-0 e la consueta qualità di dirigere il gioco a centrocampo. Un po’ troppa affettazione, ma non è costoso. Ne esce esausto. (63′ BONETTI 6: arriva il momento in cui devi stringere i denti, contribuendo così alla vittoria).

IOKOLAN 6: si vede poco in avanti, ma si fa comunque un passo dal segnare. Peccato che in questa occasione la difesa di Trento venga superata. Fa molti sacrifici. (82′ POLISV).

SEKULOV 6.5: appare come un “difensore” a tratti nel secondo tempo tra invenzioni e conquista palla. Non continuo nei 90 minuti ma sicuramente una prestazione positiva. (70′ ZELLI 6: entra bene in campo, anche se inevitabilmente tocca alcuni palloni).

PECORINO 7: scontro continuo con Pol Garcia, trova un gol di grande astuzia su un errore di Trento e porta i suoi al raddoppio in una partita complicata. (70′ DA GRACA 6: In campo sostituisce Pecorino e fa bene nei compiti).

ILING JUNIOR 7.5: trova il primo gol con i pro con una grande partita da vero attaccante. Minaccia continua per la difesa ospite, i compagni lo cercano costantemente alla ricerca della partita decisiva. (82′ BESAGGIO SV).

BRAMBILLA 6.5: All’esordio la sua Juve ha mostrato sprazzi di grande gioco. Se si difende un po’ soffre, ma alla fine si porta a casa una vittoria e tre punti meritati. La sua avventura con i professionisti non poteva iniziare meglio.

Leave a Comment