close
close

Vuelta a España 2022, presentazione del percorso e dei favoriti Quindicesima tappa: Martos – Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Monachil (152,6 km)

Ancora montagne protagoniste a Vuelta a Espana 2022. La tappa, che conclude la seconda settimana del GT spagnolo, presenta anche una nuova salita e oltre 4.000 m di dislivello su una frazione di 152,6 km che si preannuncia decisamente esplosiva, regalando agli uomini in classifica un terreno di battaglia ideale. Dopo un centinaio di chilometri piuttosto tranquilli, dove però potrebbe formarsi la fuga diurna, sarà decisiva l’ultima lunga salita dell’Alto Hoya de la Mora, che con i suoi 2512 metri sarà la Cima Alberto Fernandez, ovvero il punto più alto del percorso di questa edizione della gara.

ORARIO DI PARTENZA : 13:05
ORARIO DI ARRIVO (PRESTO): 17:16-17:45
DIRETTA TV E STREAMING: 13:00-18:00 Eurosport 1/13:00-18:00 Eurosport Player, Discovery+, GCN
HASHTAG UFFICIALE: #La Vuelta22

Percorso Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

I primi cento chilometri dalla discesa marto Ti sentirai abbastanza a tuo agio con il GPM di terza categoria Porto del Castillo (6,8 km al 4,5%), che potrebbe fungere da trampolino di lancio per la progettazione della fuga diurna. Tuttavia, il palco prende vita dopo il traguardo volante della giornata Granata dopo 92,3 chilometri. I corridori in realtà devono affrontare la salitaAlto del Purche (9,1 km al 7,6%) ad attraversare la collina a poco più di quaranta km dal traguardo, che premia anche la classifica generale.

Ma sarà l’ultima salita che ti porterà in cima alla vettaAlto Hoya de la Mora (19,3 km al 6,9%) il momento decisivo della giornata. La salita, che sarà anche la Cima Alberto Fernandez di questa edizione della corsa, con i suoi 19,3 km al 7,9%, con punte del 20% sulle primissime rampe, finirà per portare il gruppo a quota 2512 metri un altro lotta sicura tra gli uomini che vogliono vincere questa edizione della Vuelta.

Scala la quindicesima tappa della Vuelta a España 2022

NOME DI BATTESIMO GATTO CITAZIONE GPM INIZIO LUNGHEZZA DISL %MED
Porto del Castillo 3 940 33.8 27 6.8 305 4,5%
Alto del Purche (BONUS) 1 1490 110.4 101.3 9.1 690 7,6%
Alto Hoya de la Mora ESP 2512 152.6 130.3 22.3 1542 6,9%

Favoriti Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

Questa fase non lascia spazio all’improvvisazione. La salita finale sarà avvincente dall’inizio e solo gli arrampicatori più allenati potranno stare davanti. Miguel Angelo Lopez (Astana Qazaqstan) ha dimostrato oggi che sta crescendo e con una salita così dura potrà permettersi di controllare fino all’ultimo colpo Enrico Mas (Movistar), anche lui in crescita e ancora alla ricerca di un successo sul palco.

Dietro la corsa al successo di tappa c’è la Maglia Rossa, con Remco Evenepoel (QuickStep-Alpha Vinyl), che deve combattere contro le epidemie di Primoz Roglic (Jumbo Visma). Le pendenze dell’ultima salita non lasciano grossi dislivelli, ma sarà importante che la Maglia Rossa non si metta in difficoltà, altrimenti rischiano l’osso del collo. Diventa invece più difficile per i giovanissimi andare oltre la difesa Juan Ayuso (UAE Team Emirates) e Carlos Rodriguez (INEOS Granatieri), così come per Joao Almeida (UAE Team Emirates) e Wilco Keldermann (BORA-hansgrohe).

Anche la battaglia per i big è aperta e parte da lontano. Le ambizioni di fuga sono alte in molti corridori, con il punteggio più alto Riccardo Carapaz (INEOS Granatieri), ora con mille morali, Pinot di Thibaut (Groupama-FDJ), che finora non ha superato il quarto posto, Jai Hindley (BORA-hansgrohe), Brandon McNulty (UAE Team Emirates) e la maglia a pois Jay Vine (Alpecin-Deceuninck) che oggi può provare a portare a casa i punti di una prima classe e un GPM eccezionale.

Non mancano poi i Cavalieri in cerca di riscatto, che magari vogliano provare a migliorare il proprio Generale, tra i quali spiccano Tao Geoghegan Hart (Granatieri INEOS), Ben O’Connor (Ag2r Citroën), Thymen Arensmann (Team DSM) e Louis Meintjes (Intermarché-Wanty-Gobert). In una tappa così complicata potremmo affrontare anche piloti molto esperti in cerca di nuove conferme, come ad esempio Rigoberto Urano, Esteban Chaves (EF Education EasyPost), Mikel Landa (Bahrain vittorioso), Alejandro Valverde (Movistar) e il nostro Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan) e Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty-Gobert).

Borsa con i favoriti Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

***** Primoz Roglic
**** Miguel Angel Lopez, Enric Mas
*** Remco Evenepoel, Richard Carapaz, Thibaut Pinot
** Joao Almeida, Thymen Arensman, Mikel Landa, Juan Ayuso
*Vincenzo Nibali, Carlos Rodriguez, Jai Hindley, Louis Meintjes, Jay Vine

I ciclisti più amati della Zweeler Fifteenth Stage Vuelta a España 2022

Per avere alcuni parametri su cui basare le proprie scelte per il ciclismo di fantasia o altri giochi, proponiamo uno schema con i corridori scelti dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per la quindicesima tappa della Vuelta a España 2022. Chi è tra i nostri preferiti ha goduto di una fiducia più entusiastica? Ti aspetti un risultato sconvolto da un perdente? Qualcuno tra i piloti a cui non abbiamo attribuito il merito di essere i favoriti ha invece suscitato l’interesse dei fan? Puoi anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che prendono parte al popolare gioco.

Costi di partecipazione € 5,00 per squadra e inizia con un montepremi minimo di € 500,00. Il premio per il vincitore sarà 90,45 €.

Prognosi Prognosi Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

Cielo sereno. Possibilità di precipitazioni 0%. Umidità 27%. Vento fino a 11 km/h in direzione SSE. Temperatura prevista: minima 11°C, massima 19°C.

Insidie ​​importanti Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

Oltre alle salite e alla lunga salita finale, che potrebbero mettere in difficoltà alcuni corridori e creare così importanti distacchi di tempo, i corridori devono temere anche il caldo, soprattutto nella prima parte di gara. Inoltre, devi gestire le energie in gruppo, cosa sicuramente impegnativa al termine di due settimane di gare.

Elevazione e planimetria Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

Programma Quindicesima tappa Vuelta a España 2022

POSIZIONE CHILOMETRO ORARI
ALL’ARRIVO DALLA PARTENZA 38 km/h 36 km/h 34 km/h
MARTO 152.6 0 13:05 13:05 13:05
SALIDA LANZADA POR LA JA-3305 DIRECCIÓN FUENSANTA DE MARTOS 152.6 0 13:16 13:16 13:16
FUENSANTA DE MARTOS 145.6 7 13:27 13:27 13:28
EL REGUELO 139.6 13 13:36 13:37 13:38
TOUR IZQUIERDA DIRECCIÓN CASTILLO DE LOCUBÍN 125.3 27.3 13:59 14:01 14:04
CASTILLO DI LOCUBINO 123.6 29 14:01 14:04 14:07
PUERTO DEL CASTILLO 118.8 33.8 14:09 14:12 14:15
ALCALA LA REALE 111.6 41 14:20 14:24 14:28
PUERTO LOPE 91.6 61 14:52 14:57 15:03
VENTAS DE ALGARRA 87.4 65.2 14:58 15:04 15:11
PINOS PUENTE 78.6 74 15:12 15:19 15:26
GRANADA 60.3 92.3 15:41 15:49 15:58
HUÉTOR VEGA 54.9 97.7 15:50 15:58 16:08
MONACHILO 51.3 101.3 15:55 16:04 16:14
ALTO DI ACQUISTO 42.2 110.4 16:10 16:20 16:30
PINOS GENIALI 31.6 121 16:27 16:37 16:49
GUEJAR SIERRA 23.6 129 16:39 16:51 17:03
GIROS IZQUIERDA E DERECHA, PUENTE ESTRECHO 22.3 130.3 16:41 16:53 17:05
GIRO IZQUIERDA DIRECCIÓN SIERRA NEVADA POR LA A-395 14.8 137.8 16:53 17:05 17:19
GIRO IZQUIERDA DIRECCIÓN HOYA DE LA MORA 6.6 146 17:06 17:19 17:33
SIERRA NEVADA. ALTA HOYA DE LA MORA. MONACHILO 0 152.6 17:16 17:30 17:45
• SpazioCiclismo è stato scelto dal nuovo servizio Google News, per essere sempre aggiornato sulle ultime novità sul ciclismo, seguici qui

Leave a Comment