close
close

WWE SmackDown Report 02/09/2022 – Ultima tappa prima dello scontro

Mancano solo 24 ore a Clash at the Castle, il primo PPV “europeo” della WWE da un po’ di tempo. Ma c’è un altro episodio di SmackDown da guardare, e di certo non sarà un episodio noioso. Celebreremo i due anni di regno di Roman Reigns, una partita di Viking Rules tra i Viking Raiders e il New Day, Karrion Kross in azione e Ronda Rousey affronteranno il suo “Doomsday” per vedere se può tornare dopo la sua squalifica. Ma smettila di parlare, è ora di iniziare! Grazie per essere tornato su Tuttowrestling.com. Sono Lorenzo “Overtime” Pierleoni e questo è il WWE SmackDown Report!

Michael Cole ci dà il benvenuto dalla Little Caesar’s Arena di Detroit, Michigan! E non abbiamo molto tempo da perdere, perché l’anello è già vestito come una nave vichinga… è il momento dell’incontro delle regole vichinghe!

Conformità alle regole vichinghe:
The Viking Raiders (Erik e Ivar) contro The New Day (Kofi Kingston e Xavier Woods)

Il campanello suona ei Viking Raiders tentano subito di usare gli scudi, ma il New Day evita e prende il controllo con una doppia serie di dieci pugni all’angolo. I Raiders raddoppiano la frusta irlandese e la doppia retromarcia, ma entrambi vengono eliminati e colpiscono a terra all’angolo. New Day arriva con il suo caratteristico stomp, poi il dropkick nel seminterrato di Kingston. La folla esulta per il New Day, che si sente carico ed esce dal ring con una doppia plancha rotolante!

Ora i due Ivar si scontrano con gli scudi posti sull’anello del grembiule, Ivar prova a colpire il nuovo tag con uno scudo ma viene colpito da un Woods High Knee. E ora Kingston gli mette uno scudo, Woods Hesitation Dropkick! Il New Day ha la partita completamente sotto controllo finora. Kingston ora calpesta le barriere ad anello, Frog Splash su Ivar! 1…2…NO! pubblicità per noi!

Di ritorno dal vivo con il New Day ancora sotto controllo, Woods si lancia da una scala su entrambi i predoni! E ritorno, 1… 2… NO! Kingston arriva su una grande barca, ma Erik la lancia mentre sale a bordo. Lo stendibiancheria di Woods colpisce Erik ma Ivar arriva e colpisce Woods e ora cade con un crossbody in corsa su un Woods contro le barriere! Ivar indietro, 1…2…NO! Kingston si alza e cerca di usare un bastone da kendo, ma Erik schiva e prende a pugni Kingston prima di rispedirlo sul ring.

Ora è lui ad afferrare il bastone del kendo e dire che è ora della rivincita… Kingston ha il calcio di schiena! Chi riprende il kendo e inizia a battere Erik! Si getta alle corde, ma Erik lo sorprende con un uranage! 1…2…NO! Ora Erik afferra di nuovo il bastone da kendo, mentre Ivar lo colpisce con un altro bastone da kendo. Erik prende a pugni Kingston e poi lo solleva in modo che anche Ivar possa prenderlo a pugni alla schiena. Ivar si lancia addosso a Kingston ma viene buttato fuori dal ring, Kingston prende a pugni Erik e poi cerca fuori dal ring qualcosa… una mazza! Addolciamo l’aspetto della mazza…

Kingston sale sul palo, si butta a terra e colpisce Erik in faccia con la mazza! 1… 2… E NO, Erik esce! Woods raggiunge Kingston ei due prendono alcuni tavoli fuori dal ring. Tuttavia, Ivar arriva e la mette fuori combattimento attaccandola da dietro. Ivar prende Kingston e lo lancia alla “prua” della nave vichinga, Erik va con un ginocchio alto e poi lancia Ivar a Kingston. Ma Woods esce dal nulla e fa roteare DDT su Erik! 1 … 2 … E NO!

Ivar afferra Woods per i capelli ma lui se ne va con una mascella spezzata. Cerca un altro DDT Spinning ma Ivar blocca. Woods si getta nelle corde, colpisce un calcio di spinta. Si lancia contro Ivar all’angolo, ma viene eliminato da Sit Down di Ivar! Erik cattura Woods e lo porge a Ivar sul rogo… Falling Powerslam! ED È 1… 2… E NO, KINGSTON NON BLOCCA NULLA CON UN DOPPIO CALCIO A DISSUASORE! Un’altra pausa per noi!

Torniamo ai predoni, che questa volta hanno il controllo. Tuttavia, Woods tenta di rispondere con un potenziamento di Enziguri su Erik e un calcio d’anello su Ivar. E ora lo stendibiancheria di Woods che Erik atterra e va con un senton. Woods vuole mettere qualcosa sotto il ring… una sedia! Tornato sul ring e aprendolo, va ad Erik, che lo mette KO con un destro. E ora sta lanciando Woods alle corde… prova a sbattere Woods sulla sedia! Ma Kingston viene ad aiutare Woods ei due mettono Erik sulla sedia! I due inchiodano insieme Erik, 1…2…NO, Ivar interrompe avventandosi sui due!

Ivar mette KO Kingston con una gamba rotante lariat. E ora Erik lo sta passando a Ivar sul rogo, probabilmente per un altro Falling Powerslam. Ma Kingston reagisce e cade sul ring, Woods riesce a buttare Erik fuori dal ring… Il moonsault di Ivar! Ma fallisce! E Kingston è velocissimo e va con un tuffo! Woods, anche Ropewalk Elbow è qui! 1… 2… NO, Erik interrompe! Erik mette KO Woods e prova lo stesso con Kingston ma finisce fuori dal ring. Ora il New Day cerca il controllo e si lancia contro i Raiders fuori dal ring! Entrambi i pin, 1…2…NO!

Combatti tra le due squadre con i Raiders facilmente vittoriosi, prendono Kingston… si schiantano contro la prua della nave! Woods colpisce Ivar con uno scudo ma viene attaccato da Erik. I due tornano alla “prua” della barca e si inginocchiano nello stomaco di Wood. Ora cosa cerca una powerbomb su due tavoli impilati fuori dal ring! Ma Erik è troppo grande! Ivar viene ad attaccare Woods con uno scudo, Kingston cerca di salvare ma Ivar gli lancia lo scudo! E ora i Raiders stanno attaccando Woods… e lo sbattono contro i due tavoli con il Ragnarok! Ivar sostiene Woods, 1…2…e 3, i Viking Raiders hanno battuto il New Day.
VINCITORE PER BRACKETS: I VICHINGOI PREDATORI

I commentatori al tavolo dei commenti stanno parlando di chi sarà in grado di impedire a Roman Reigns di celebrare i suoi due anni di regno stasera, chiedendosi se sarà Drew McIntyre. Verrà poi trasmesso un pacchetto video dedicato alla prima parte del regno di Reigns, il suo inizio.

Diamo un’occhiata al Progressive Match Flo di questa settimana, dedicato al match della scorsa settimana tra Drew McIntyre e Sami Zayn, vinto dallo scozzese che è stato poi massacrato in massa dai Bloodline dopo il match, sulle note di Spear, Sit Down e Calcio Infernale.

Nel backstage, Sami Zayn è vestito elegantemente per i festeggiamenti, arrivano gli Usos e iniziano i soliti battibecchi con Jey Uso che lo accusa di non averlo aiutato contro Kevin Owens. Zayn dice che non è stata colpa sua, ma Jey se ne va e Jimmy lo insegue.

Kayla Braxton intervista Shayna Baszler nel backstage, che dice che sarà la campionessa femminile di SmackDown tra 24 ore. Farà soffrire Liv Morgan e spezzerà ogni arto e articolazione fino a quando non le chiederà di fermarsi. Tuttavia, Liv Morgan arriva e dice che non ha paura e non si arrende. In effetti, le staccherà il braccio dal corpo. Shayna ride e dice che vuole vederli provare. Liv dice guarda.

Karrion Kross con un promo registrato dice che questo è un momento di riflessione per Reigns e McIntyre. Ma stasera sarà un momento che perseguiterà per sempre il suo avversario Drew Gulak. Il (ri)debutto di Karrion Kross… È IL PROSSIMO!

Seconda parte del pacchetto video dedicato al regno di Roman Reigns, dal titolo “The Main Event”.

gioco singolo:
Karrion Kross con Scarlett contro Drew Gulak

Kross contro il raggiungimento di Gulak, ma invece lo prende a calci. Poi lo mette in un angolo e lo soffoca. Gulak cerca una reazione, ma Kross non sembra affatto turbato. Pugni taglienti e all’avambraccio di Gulak, che si getta nelle corde e prende un grosso stivale. Stendibiancheria angolare e avambraccio Kross, ora abbinati a un suplex Saito. Gulak sembra non averne più, si alza… Krossjacket! E Gulak si arrende quasi immediatamente, ma Kross non molla per diversi secondi. Finisce per prendere il gulak, infilandolo tra la prima e la seconda corda con le braccia e allontanandosi, lasciandolo così.
VINCITORE DOPO LA PRESENTAZIONE: KARRION KROSS

Vediamo cosa è successo a Ronda Rousey due settimane fa, che voleva revocare la sospensione. Adam Pearce ha inviato le guardie di sicurezza per prenderli e poi la polizia per arrestarli. Dopo la pausa, abbiamo il “Verdetto finale” di Ronda Rousey per decidere quale sarà il suo futuro in WWE!

Leave a Comment